Se c’è una cosa su cui tutti concordiamo è l’incredibile potere della musica. Stimolante, energica, capace di farci volare con la testa e fuggire dalla realtà. Caratteristiche simili, se non uguali, a quelle di un bel viaggio fuori porta.

E’ per questo motivo che Volagratis.com ha indetto un’indagine sulla frequenza di ascolto e l’importanza della musica per i passeggeri europei. Secondo i primi sondaggi la musica – o meglio, le canzoni – influenzano notevolmente le mete di viaggio. Sono, infatti, il 78% gli italiano che dichiarano di sentirsi ispirati a viaggiare da una canzone, secondi in Europa soltanto dopo gli spagnoli (82%) e i francesi (75%). Non solo, il 50% del campione intervistato sarebbe pronto a fare la valigia per visitare un luogo storico legato alla musica o per assistere a un famoso spettacolo musicale.

Ma non è tutto, prima di partire quasi il 90% degli italiani si documenta sulla scena musicale locale del paese che andrà a visitare, mentre il il 78% prepara specifiche playlist da ascoltare mentre sono in vacanza.

Per quanto riguarda il settore tormentoni, invece, siamo i primi a detenere la mania per queste canzoni così tanto proposte: partendo da “Andiamo a comandare” per finire con “Despasito”. Il 77% degli italiani ha confessato di vergognarsi di alcune canzoni inserite nelle proprie playlist mentre il 22% va fiero delle proprie “scelte imbarazzanti”.

E voi? Cosa amate ascoltare quando partite?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here