WOW Spazio Fumetto, museo del fumetto, dell’illustrazione e dell’immagine animata, ha organizzato una non-mostra dedicata agli anni ottanta. Una raccolta di Giochi, giornali, dischi, manifesti cinematografici, modellini, fumetti, giochi in scatola, memorabilia, videogame, tutto all’insegna di un decennio da riscoprire.

La mostra non intende essere un approfondimento storico, sociologico e culturale, ma un viaggio tra icone e simboli che sono rimasti nel cuore di chi ha vissuto gli anni ottanta e non solo. Per tutta la durata dell’esposizione ci saranno visite guidate ed eventi con proiezioni, musica ed ospiti. Saranno esposti autentici cimeli provenienti da collezioni private e dall’archivio della Fondazione Franco Fossati.

Passeggiando di anno in anno si potranno approfondire gli aspetti più singolari del decennio 1980-1989. Per ogni anno ci saranno testimonianze tra giocattoli, console, pagine di giornali, dischi, manifesti, e locandine cinematografiche originali, riviste, tavole originali di fumetti, giochi da tavolo, modellini, robot e tanto altro ancora.

Sarà ampio anche lo spazio dedicato agli anime, con tanto di rodovetri originali delle serie più amate provenienti dalla collezione di Simone Caradonna, vere protagoniste del decennio con l’invasione dal Giappone sulle neonate tv private. Da Candy Candy agli sportivi Mila e Shiro o Mimì, le maghette di Creamy e Bia, fino agli immancabili robottoni con Goldrake e Mazinga.

Grazie alla collezione di Massimo Combi in mostra ci saranno moltissimi giocattoli, tra i quali i Masters of The Universe, i Transformers, i GI Joe, oltre alla Barbie, i Popples e i Mini Pony. Non mancheranno nemmeno i Lego e i Playmoibil, dedicati ai più creativi.

Al centro del decennio un anno fondamentale per i fumetti, il 1986, con la nascita di Watchmen negli Stati Uniti e Il ritorno del Cavaliere Oscuro. Un anno importante anche per l’Italia, con l’arrivo in edicola di Dylan Dog, un classico che continua ancora oggi.

Vi ricordiamo che la non-mostra Ottanta Nostalgia si terrà dal 20 maggio fino al 1 ottobre 2017, presso WOW Spazio Fumetto a Milano. Se volete avere ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della mostra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here