[Recensione] Huawei P9: com’è la doppia fotocamera Leica?

Settimana scorsa siamo volate a Londra per la presentazione di Huawei P9, modello di punta e ultimo arrivato di casa Huawei. Le caratteristiche hardware e software lo rendono un ottimo dispositivo comparabile ad altri già in commercio.
Ciò che realmente fa la differenza è la doppia fotocamera (ISO 50-3200 e velocità dell’otturatore 1/4000 – 30″) sviluppata in collaborazione con Leica Camera, noto produttore tedesco di macchine fotografiche molto apprezzate per la loro qualità.

Le due fotocamere posteriori (da 12 megapixel) eseguono “lavori diversi”: quella di destra – una fotocamera RGB – cattura i colori mentre la fotocamera di sinistra – in bianco e nero – acquisisce tutti i dettagli dell’immagine. Sulla carta, il sensore in bianco e nero può catturare il 200% di luce in più.

Se vuoi saperne di più guarda la nostra video recensione

Anche l’interfaccia utente della fotocamera Huawei P9 richiama quelle delle rinomate macchine fotografiche Leica, dal font fino al caratteristico “click” quando si scatta.

Abbiamo testato la fotocamera – la sera stessa della presentazione – mettendola subito in difficoltà con una foto in notturna.

Dal 29° piano dell’Altitude Restaurant di Londra, mi sono spiattellata su una delle vetrate. Ho impostato ISO 50 e sono rimasta ferma immobile per ben 15 secondi (ovviamente se avessi avuto un cavalletto il risultato sarebbe stato ancor migliore). Il mio occhio vedeva tutto nero con delle deboli luci che illuminavano il panorama.

SE SEI INTERESSATO A QUESTO PRODOTTO ACQUISTALO QUI 

La doppia fotocamera di Huawei P9 invece ha catturato questo:

huaweiP9_notturna

Qui potete trovare il file originale.

Come vi sembra il risultato? A noi ottimo.

Ho poi fatto un confronto tra le foto scattate con filtro B&W e quelle scattate con fotocamera nativa B&W con sensore Leica. La differenza è abissale. Come potete notare, le foto scattate utilizzando il filtro in bianco e nero hanno una scala di grigi limitata e dei neri non intensi. Le foto invece scattate con la fotocamera di sinistra con sensore Leica in bianco e nero possiedono dei grigi di diverse intensità. Il risultato quindi è quasi professionale.

TechPrincess_HuaweiP9_testFotocamerabiancoenero_2 TechPrincess_HuaweiP9_testFotocamerabiancoenero

Ho provato a fare anche delle foto con la fotocamera RGB. Guardate come sono belli e intensi i colori di questi fiori, ma soprattutto provate a notare – nella prima foto – com’è netto lo sfocato del fiore in secondo piano.

IMG_20160410_122138IMG_20160410_122145IMG_20160410_122053

Qui potete trovare tutte le foto che ho scattato, nel loro formato originale.

Concludendo mi sento di dire che la fotocamera di Huawei P9 è davvero ottima soprattutto per coloro che hanno fatto della mobile photography il loro credo. Instagramers di ogni angolo del pianeta, forse questa è la “fotocamera” che stavate cercando da tanto tempo.

SE SEI INTERESSATO A QUESTO PRODOTTO ACQUISTALO QUI