Negli ultimi anni siamo diventati smartphone-dipendenti. I nostri moderni device ci permettono di rimanere sempre aggiornati, di mantenere i contatti con amici in ogni parte del globo e di raggiungere qualsiasi luogo fungendo da navigatore. C’è però una funzione che fatichiamo ad affidargli, vuoi che sia per il terrore che si spenga durante la notte o per evitare di tenerlo troppo vicino a noi mentre dormiamo. Di cosa sto parlando? Della tanto odiata sveglia.

Qualunque sia il motivo è innegabile che gli esseri umani tendano ancora a preferire qualcosa di più tradizionale, senza però rinunciare a qualche funziona aggiuntiva. La domanda a questo punto è una sola: nel marasma di sveglie dalle mille feature disponibili sul mercato, quale scelgo?

Noi abbiamo deciso di affidarci ad Oregon Scientific e alla sua PRYSMAchrome, un prodotto che svolge tre differenti funzioni: orologio, sveglia e stazione meteorologica.

Caratterizzata da un design moderno ed elegante, il che le permette di adattarsi a qualsiasi abitazione o posto di lavoro, PRYSMAchrome integra un orologio radiocontrollato che permette all’unità di sincronizzare automaticamente data e ora senza che siate voi a farlo manualmente; per attivare la funzione vi basterà premere il tasto RCC posto sul retro. Accanto a questo tasto troverete il pulsante Reset, per portare il prodotto alle impostazioni di fabbrica, quello °C/°F, per selezionare i gradi centigradi o Farheneit, e il tasto Light, per scegliere il grado di illuminazione che più si adatta alle vostre esigenze; il retro di PRYSMAchrome ospita infine l’ingresso USB a cui dovrete collegare l’alimentatore.  Sulla parte superiore di questa stazione meteorologica troviamo invece il tasto dedicato alla sveglia, quello per la regolazione dell’orologio, il pulsante Snooze e i classici tasti + e – che vi consentiranno di settare sia la sveglia che l’orologio.

TechPrincess_OregonScientific_PRYSMAchrome_retro

Il cuore pulsante di PRYSMAchrome è ovviamente il display LCD situato sulla parte frontale. Questo monitor mostra naturalmente l’orario, segnala l’eventuale sveglia impostata, ma soprattutto vi permette di visualizzare le informazioni relative al meteo, alla temperatura e all’umidità, sia interna che esterna. Per farlo il dispositivo si avvale di un sensore, bianco e rettangolare, che trovate all’interno della confezione e che viene alimentato grazie a due batterie AAA (incluse nella scatola); questo piccolo device dovrà essere posizionato all’esterno della vostra abitazione e ad un’altezza possibilmente superiore a 1,5 metri, dopodiché sarà in grado di inviare le informazioni direttamente al vostro orologio. È possibile collegare fino a 5 sensori, associando ognuno di essi ad un canale diverso, canale che potete selezionare aprendo il vano batteria; per consultare le informazioni dei vari sensori o visualizzare semplicemente la temperatura interna – rivelata dall’unità principale – vi basterà premere i tasti + e -.

TechPrincess_OregonScientific_PRYSMAchrome_sensore

Ultima ma non meno importante caratteristica di questo dispositivo è la capacità del display di cambiare colore in base alla temperatura. Le tonalità disponibili sono le seguenti:

  • viola, sotto i 5,9°C;
  • blu, tra i 6 e i 10.9°C;
  • azzurro, tra gli 11 e i 15,9°C;
  • verde, tra i 16 e i 20.0°C;
  • giallo, tra i 21 e 25.9°C;
  • arancione, tra i 26 e  30°C;
  • rosso, sopra i 30,1°C.

Insomma, vi basterà una breve occhiata a PRYSMAchrome per avere un’idea sul clima e decidere, ad esempio, come vestirvi.

Questo orologio di Oregon Scientific è a mio avviso perfetto per chiunque voglia un’unità che sia anche una stazione metereologica; volendo inoltre potrete acquistare ulteriori sensori da disporre ad esempio in diverse stanze della casa per poi tenere sotto controllo la temperatura e decidere quando è al momento giusto di accedere il riscaldamento o il condizionatore.

Oregon Scientific PRYSMAchrome è disponibile al costo di 79,99 Euro.

Se sei interessato a questo prodotto acquista qui