[Recensione] Polti Vaporella Silence Eco-Friendly: chi ha paura di stirare?

Stirare non è sicuramente una pratica particolarmente amata, sia perché richiede tempo e fatica sia perché lo spettro del “Oh mio, ho rovinato la mia maglietta preferita” è dietro l’angolo. A correre in nostro aiuto però ci pensa, come sempre, la tecnologia, che negli ultimi anni ha fatto passi da gigante anche nel campo dei ferri da stiro nel tentativo di semplificare questo tedioso lavoro.

Tra le aziende che più si sono impegnate in questo senso troviamo sicuramente Polti che recentemente ha presentato la nuova Vaporella Silence Eco-Friendly, che porta con sé tutte le caratteristiche dei modelli precedenti ma con una marcia in più: la semplicità.

Se sei interessato a questo prodotto acquistalo qui 

Potevamo quindi rifiutarci di provarla? Assolutamente no! Munite del modello Silence Eco-Friendly 19.55 (ma sul mercato trovate anche il 19.50 e il 14.45), abbiamo sfoderato l’asse da stiro e una (preziosa) camicia di Fjona per esplorare le caratteristiche principali di questo prodotto. A sorprenderci sono stati in primis i 4 programmi pre-impostati, che vi permettono di selezionare il tessuto per poi lasciare che sia Vaporella a fare il resto, ma anche il tasto Turbo che ci ha permesso di aumentare la pressione e la quantità di vapore in un batter’occhio.

Volete saperne di più? Correte a guardare la nostra video-recensione.