Nero, giallo, rosso, bianco, arancione e blu. Sono questi i 6 vivaci colori che caratterizzano My Passport, il noto hard disk portatile di Western Digital a cui è stato recentemente rifatto il look. Ebbene sì, dopo onorati anni di servizio, Western Digital ha deciso di regalare a questo dispositivo un nuovo design, più moderno, più colorato, più in linea con i gusti dell’utente abituato a spostarsi continuamente.

Ma messe da parte le vivacità tonalità che caratterizzano questo nuovo modello, cosa rimane? Per scoprirlo abbiamo provato per qualche giorno il modello da 4TB.

techprincess_wd_mypassport

Partiamo prima di tutto con la portabilità. Le sue dimensioni (110×81,5 mm) e il suo peso (circa 250 grammi) gli permettono di adattarsi facilmente a qualsiasi borsa o zaino, consentendovi di portarlo davvero ovunque, che sia in aereo per una trasferta o in città per portare una montagna di video ai vostri amici.

A distinguerlo però dalla massa ci pensano anche le sue caratteristiche tecniche. Questo piccolo device, disponibile in quattro versioni (da 1 a 4 TB), è dotato di un ingresso USB 3.0, è pensato per resistere agli urti e nasce da una rigida applicazione dei criteri di durata di Western Digital, il che significa che non dovrete sostituirlo sicuramente nel breve termine.

A bordo poi trovate due software pensati per facilitarvi la vita: WD Backup e WD Security. A cosa servono?

Il primo vi permette di eseguire il backup automatico di foto, video, musica o documenti presenti sul vostro PC; per farlo dovrete solo decidere l’ora e la frequenza dei salvataggi, al resto ci penserà il vostro My Passport in completa autonomia. Un sistema che vi permetterà di risparmiare tempo e di avere sempre una copia di riserva dei vostri dati più importanti, perfetto per chi viaggia spesso o per coloro abituati ad usare più di un computer. WD Security è invece pensato per mantenere al sicuro i vostri dati, soprattutto se siete soliti usare un hard disk esterno per conservare informazioni e documenti legati al vostro lavoro. A difendere l’incolumità di questi dati troverete così una crittografia hardware AES a 256 bit, così da bloccare l’accesso a tutti coloro che non possiedono la password; inoltre è possibile inserire un messaggio con il vostro contatto, utile in caso di smarrimento dell’unità.

techprincess_wd_mypassport_prova

WD My Passport si è rivelata quindi la soluzione perfetta per me. Protegge i preziosi video delle Princess, mi permette di spostarli facilmente dal PC Desktop al portatile ed esegue automaticamente il backup delle cartella dedicata che include i progetti di Adobe Premiere Pro CC e i relativi file .mp4, così non devo ricordarmi di fare continuamente copia e incolla sull’hard disk esterno.

WD My Passport è disponibile a partire da 99,90 Euro per la versione da 1 TB. Perché quindi non regalarlo al partner, ad un amico o ad un parente a Natale?