Fire Tech Camp è una scuola nata nel Regno Unito che offre a bambini e ragazzi l’opportunità di conoscere, imparare e soprattutto sperimentare le nuove tecnologie attraverso una serie di corsi, workshop e campi vacanza stimolanti e innovativi.

Durante le attività formative di Fire Tech Camp, gli studenti imparano a programmare, sviluppare robot, creare videogiochi, film d’animazione 3D e applicazioni per smartphone, comporre brani musicali.
Tutti i corsi si caratterizzano per un approccio particolarmente pratico, che incoraggia il pensiero critico e la collaborazione sotto la guida esperta di tutor specializzati.

Mettendo il potere della tecnologia nelle mani dei ragazzi, Fire Tech Camp si delinea sicuramente come il tipo di scuola che meglio si adatta al nostro mondo sempre più digital-oriented.

Prendiamo ad esempio il workshop dedicato al famoso videogame Minecraft: la semplicità di quei blocchi da costruzione e la indeterminatezza del contesto sono cruciali non solo per il successo del gioco, ma soprattutto per il suo enorme potenziale come strumento di apprendimento. Il corso sfrutta l’energia creativa propria dei bambini, permettendo loro di imparare materie concrete e preziose come progettazione, grafica (CAD), problem-solving, mentre si divertono giocando. Sempre utilizzando Minecraft, è stato creato anche un corso avanzato destinato a studenti più grandi che vogliono sviluppare competenze di programmazione in Python.

Ma i percorsi formativi non sono destinati solo ai giovani: Fire Tech Camp offre consulenza e corsi specifici anche per gli insegnanti “non-informatici” che desiderano abbracciare la tecnologia in modo nuovo e creativo.

La scuola ha la sua sede principale presso l’Imperial College di Londra, ma opera in tutto il Regno Unito: da Bristol a Cambridge, da Manchester a Brighton. La sua fondatrice, Jill Hodges, è un’americana, esperta di tecnologie e nata e cresciuta in quella che lei stessa definisce una “techy family”.
Afferma la Hodges: “Oggi molti dei nostri ragazzi amano consumare videogiochi, applicazioni e siti web, ma non sanno come ricreare questi loro media preferiti. Noi aiutiamo i bambini a costruire qualcosa di cui vanno fieri. Offriamo alle nuove generazioni attività stimolanti e costruttive che rendono felici anche i genitori.