Durante il suo special event di oggi, il management di Apple ha messo in evidenza tutti gli sforzi fatti dal colosso di Cupertino per essere sempre più green grazie anche all’utilizzo di energie rinnovabili.

Anche il riciclo è una tematica che sta a cuore a Apple. Ogni volta che cambiate un device elettronico questo va a finire chissà dove: con ogni probabilità una delle immense discariche a cielo aperto che spesso si trovano nei paesi più poveri del mondo.

Per aggirare questo problema, il reparto di ricerca e sviluppo di Apple ha ideato un piccolo robot – chiamato Liam – in grado di riciclare gli iPhone dismessi.

Screen-Shot-2016-03-21-at-17.12.01

Come funziona? Liam scansiona i vecchi iPhone e separa in modo preciso e “indolore” le parti riciclabili da quelle inutilizzabili.

Secondo Apple, le componenti riciclate potranno diventare pannelli solari, nuovi iPhone oppure parti di harware.

Per ora, questo, è tutto quello che sappiamo su Liam. L’idea ci sembra ottima. Speriamo che in un futuro anche altre aziende intraprendano questa strada.