Vodafone lancia la nuova offerta IperFibra, la prima in Italia che permetterà di raggiungere una velocità di connessione fino ad 1 Gigabit al secondo. Per ora il lancio conivolgerà le città di Milano, Bologna, Torino e Perugia e sarà disponibile, grazie alla tecnologia “Fiber to the home“, sia per i clienti privati che per i professionisti.

Un grande passo in avanti anche per l’upload, che per la prima volta in Italia arriva a toccare i 200 Megabit al secondo. Grazie alla nuova fibra sarete quindi pronti per utilizzare più servizi contemporaneamente; potrete guardare in streaming video UHD in 4K, giocare online, scaricare file di grandi dimensioni ed utilizzare strumenti di Cloud per l’archiviazione dei vostri contenuti.

Per i clienti privati l’offerta sarà IperFibra Family con IperFibra fino a 1 Gigabit al secondo in promozione a 25 Euro ogni 4 settimane entro il 15 novembre. Nel piano tariffario sono inclusi: Internet senza limiti, chiamate illimitate verso numeri fissi e mobili nazionali e chiamate illimitate verso i fissi di 40 destinazioni internazionali e verso i mobili di Cina, Usa e Canada, 3 mesi di Netflix e una SIM con 1GB in 4G.

I clienti business avranno IperFibra con una velocità di download fino a 1 Gigabit al secondo e di upload fino a 200 Megabit al secondo ed una banda minima garantita di 78.5 Megabit al secondo, sia in upload che in download. L’offerta potrà essere aggiunta ai piani Soluzione Azienda e Soluzione Ufficio, aggiungendo 20 e 5 Euro a seconda del piano già attivo.

L’IperFibra sarà inclusa in tutti i piani per professionisti e.box con voce, dati e rete fissa, a partire da 49,90 Euro ogni 4 settimane e per i piani della famiglia Soluzione Lavoro, a partire da 34,90 Euro ogni 4 settimane.

L’introduzione delle reti che superano il Gigabit al secondo favorirà l’evoluzione di applicazioni innovative partendo dalla realtà virtuale, alle applicazioni di telemedicina, fino alla domotica. Ne trarranno beneficio anche il mondo dell’industra e i processi di automazione, mentre i professionisti potranno lavorare davvero in tempo reale con la tecnologia Cloud.

CONDIVIDI
Iris è bassista e videogiocatrice, ama dire che proviene dal nulla e colleziona trofei in modo ossessivo. La troverete che cerca costantemente di platinare qualsiasi gioco le capiti sotto mano, oppure che sgrana gli occhi davanti a quasi tutto ciò che è Giapponese. Attenzione: occasionalmente potrebbe lanciare il controller!