A distanza di un anno dal lancio, Arxit, systems integrator di servizi digitali tutto italiano, aggiorna e completa securWoman 2.0, l’applicazione sulla sicurezza femminile quotidiana.

L’app di Arxit presenta diverse funzionalità e caratteristiche, prima fra tutte la modalità “sentinella“, che permette, tramite semplice scuotimento dello smartphone, di mettersi in contatto con una centrale operativa che chiama, identifica e geolocalizza l’utente dopo che si è attivato l’allarme. Gli operatori si possono interfacciare rapidamente con le forze dell’ordine o di primo soccorso o accompagnare al telefono la persona nel caso di attraversamento di un’area considerata a rischio per la propria incolumità, quando esce tardi dall’ufficio o quando rientra dalla discoteca. Il servizio è attivo h24, 7 giorni su 7, sia in italiano che in inglese. Se in 50 secondi l’utente non riceve la chiamata della centrale operativa, parte in automatico una telefonata verso il numero unico di emergenza 112.

securWoman 2.0 offre anche la modalità “tocca e allerta“, realizzata per tutte quelle donne che svolgono attività outdoor, che si attiva sfiorando lo schermo o scollegando le cuffie dal proprio smartphone. Inoltre, gli utenti della community possono segnalare eventuali pericoli, disordini o persone sospette che si trovano nel raggio di 200 metri, inviando una notifica che riporta il contenuto della segnalazione.

TechPrincess_SecurWoman2.0

Una volta effettuato l’abbonamento, inoltre, securWoman 2.0 offre un’assicurazione fornita da Europ Assistance, che comprende l’assistenza sanitaria, l’intervento di un fabbro per apertura o ripristino della serratura in caso di scippo e il rimborso delle spese per rifacimento di chiavi e documenti.

securWoman 2.0 è disponibile gratuitamente in prova per un mese e con abbonamento mensile a 2,99 € su dispositivi iOS e Android.