Babbel – l’innovativa app per l’apprendimento delle lingue straniere – ha annunciato il raggiungimento di un traguardo importante: 1 milione di utenti paganti. Un successo notevole che è valso all’azienda un posto nella lista, stipulata dalla rivista Fast Company, delle 50 aziende più innovative del mondo.

Siamo molto orgogliosi di poter aiutare un milione di persone ad imparare una lingua straniera e di influenzare positivamente così anche le loro vite. E le possibilità di sviluppo sono ancora tutte da scoprire – afferma Markus Witte, CEO e fondatore di Babbel – La valutazione di Fast Company mostra come il tema dell’apprendimento online delle lingue sia molto sentito.”

Ovviamente Babbel non si ferma qua. Il 2016 dell’azienda tedesca procede nel segno dell’innovazione e della crescita, come testimoniamo l’arrivo di Arne Schepker (CMO) e Martin Kütter (COO), entrambi manager di grande esperienza a livello internazionale.

E voi avete già provato ad apprendere una lingua con Babbel?