BMW e Vodafone insieme nella nuova K 1600 GT

Anche le due ruote corrono sulla rete internet. In questo caso, è proprio grazie all’Internet of Things e ad una SIM Vodafone che la nuova BMW K 1600 GT mette a disposizione il servizio “eCall” per chiamate di emergenza.

La connettività è integrata nel sistema BMW Motorrad ConnectedRide eCall/ACN (Emergency Call/Automatic Collision Notification), una connessione già presente su più di 2,5 milioni di auto BMW in Europa. Questo sistema permette di rilevare anche l’inclinazione della moto e la velocità, oltre che la posizione GPS, così da capire esattamente il momento e il luogo dell’incidente attivando la chiamata d’emergenza, un metodo che ha ridotto del 50% i tempi di soccorso. In alternativa, il motociclista può premere il pulsante SOS sul manubrio.

Il sistema funziona anche se siamo all’estero, mettendoci in contatto con un operatore che parla la nostra stessa lingua per garantire il miglior servizio possibile.

FONTEBMW
CONDIVIDI
Player da quasi 20 anni, a dispetto di nonne, nonno e zie. Se il primo amore non si scorda mai, chi si dimentica di Sir Daniel Fortesque? (salvo poi essere rimpiazzato da Squall, ma quanto è simpatico Crash?!) Appassionata di social, digital e qualsiasi cosa in evoluzione. Ah già, anche di videoludico. Ho cominciato nelle peggiori sale gioco per finire sulla multitasking PS4. Femminista? Forse. Gamer girl? Che importa, basta che ci sia da giocare.