Dimmi come mangi e ti dirò da che paese vieni.

È questa la sfida che si prefigge Foodora, il celere servizio di consegna a domicilio dai migliori ristoranti di tutta Italia: conoscere le abitudini alimentari dei vari paesi d’Europa per comprendere in cosa siamo simili e in cosa invece differiamo totalmente. Nasce così un’infografica che ci svela usanze ed abitudini delle quali nemmeno eravamo a conoscenza.

LEGGI ANCHE: [Video] Proviamo insieme Foodora!

Notizia piuttosto bizzarra è, per esempio, quella che riguarda i pasti consumati: il piatto tipico di un Paese non corrisponde quasi mai a quello più ordinato dai turisti. Se ad Oslo la specialità della casa è il salmone affumicato, il piatto più richiesto è tuttavia il burrito con verdure. Mentre nell’italiana Milano, invece di assaggiare un tipico risotto alla Milanese, il turista medio preferisce indirizzarsi verso qualcosa di meno salutare, come un burger di bufalo campano.

Anche gli orari e la durata dei pasti differenzia molto le varie latitudini: in Finlandia la popolazione media si mette a tavola in un orario compreso tra le 4.00 e le 6.00 PM (per una durata media di 81 minuti al giorno), mentre in Spagna l’orario si allunga dalle 9.00 alle 11.00 PM (con durata media di 106 minuti al giorno). Vince il record però la Francia, che cena dalle 7.00 alle 9.00 PM ma che impiega ben 135 minuti al giorno nella consumazione dei pasti.

Ma per non svelarvi tutte le notizie più particolari vi lasciamo alla multietnica infografica e vi invitiamo a rispondere all’indovinello finale. Chi di voi è riuscito a capirlo?

TechPrincess_Foodora_infograficaTechPrincess_Foodora_infografica