Siamo state all’evento Go Further di Ford a Colonia, dove il costruttore americano ha svelato in anteprima mondiale la nuova generazione di Ford Fiesta.

Il palcoscenico dell’evento è stato l’impianto di produzione di Niehl, dove Ford realizza la sua compatta più venduta, con l’obiettivo di portare avanti tradizione e innovazione dopo 40 anni costellati da grandi successi. La compatta più tecnologicamente avanzata al mondo, sarà disponibile in ben quattro versioni da 3 e 5 porte: l’elegante Vignale, la sportiva ST-Line, la sofisticata Titanium e la crossover Active.

Il design esterno è contemporaneo e dinamico, all’interno invece si respira aria di hi-tech grazie all’ottimizzazione dell’ergonomia e all’integrazione di un touchscreen ad alta risoluzione da 8″, un hub digitale per la gestione della connettività e delle funzioni dell’auto tramite il SYNC 3. Con il SYNC 3 si raggiungeranno nuovi livelli di connettività con gli smartphone sia attraverso il controllo vocale delle app del catalogo AppLink, che grazie al supporto per i sistemi Apple CarPlay e Android Auto, che permettono di telefonare, effettuare ricerche sul Web, inviare e ricevere messaggi, ascoltare musica e ottenere indicazioni stradali in base al traffico restando concentrati sulla guida.

Non solo alta tecnologia ma anche sicurezza: l’assistenza alla guida della nuova generazione di Fiesta si estenderà grazie a una serie di sensori in grado di tenere sotto controllo la strada fino a 130 metri di distanza. Sarà la prima Ford a essere dotata di una versione avanzata del sistema di riconoscimento dei pedoni, che può aiutare a evitare collisioni anche di notte, e di un aggiornamento del sistema di parcheggio semiautomatico Active Park Assist, che frena autonomamente per evitare i piccoli urti durante le manovre di parcheggio.

Con la nuova generazione di Fiesta offriremo ai clienti europei una declinazione per ogni genere di guidatore, da chi cerca una citycar, sofisticata ed elegante, a chi è attratto da un crossover di dimensioni contenute”, ha dichiarato Jim Farley, Vice Presidente Esecutivo di Ford Motor Company e Presidente di Ford Europa.

Ora non ci resta che mettere le mani al volante di questa nuova e fiammante Ford Fiesta.

Le novità non si sono fermate solo alla nuova Fiesta, vediamo assieme quali sono stati gli altri principali annunci:

  • sono previste due nuove versioni di Mustang Special Edition destinate al mercato Europeo, la Black Shadow Edition e la Blue Edition;
  • il SUV “full size” Edge viene declinato nella nuova serie ST- Line;
  • sono in arrivo due nuove versioni sportive di Transit Custom e di Tourneo Custom;
  • Ford ha diffuso i risultati di una ricerca sulle potenzialità della auto a guida autonoma e ha rivelato che i test sulle strade Europee inizieranno l’anno prossimo;
  • nel 2018 sarà lanciata una nuova versione di EcoBoost 1.0, il primo motore a 3 cilindri ad adottare in produzione tecnologie di disattivazione dei cilindri;
  • sono state mostrate la leggendaria Ford GT40 e la spettacolare Ford GT in versione LEGO, protagoniste di nuovi set della serie “Speed Champions” che celebrano le emozionanti vittorie di Ford a Le Mans nel 1966 e nel 2016.