Più volte durante un viaggio, spesso se in una stagione fredda o in una zona piuttosto piovosa, ci è capitato di dover fronteggiare precipitazioni torrenziali che hanno compromesso la nostra guida.

Per far fronte a questo problema ed assicurare un’affidabilità completa e un viaggio spensierato, Ford presenta i fari adattivi con Weather-Dependent Lighting, tecnologia che adegua automaticamente il fascio luminoso dei fari alle condizioni meteo.

Il sistema è piuttosto semplice: il fascio di luce viene accorciato ed allargato per illuminare meglio la carreggiata nella sua ampiezza e ridurre i riflessi delle superfici bagnate per i veicoli in arrivo. Tale tecnologia si attiva tramite movimento del tergicristallo, in base alle condizioni di luce ambientale e alla velocità di guida. Il sistema dei fari frontali adattivi regola automaticamente l’angolo e l’intensità del fascio luminoso dei fari in base alle condizioni di guida. Ad esempio un fascio più allungato e profondo per una migliore visibilità nelle percorrenze autostradali, oppure più largo e orientato verso la direzione in cui si sterza per una migliore visibilità in curva.

TechPrincess_Ford

Altri meccanismi forniti da Ford per risolvere il problema “luminoso” includono i Glare-Free Highbeam, fari abbaglianti in grado di evitare di accecare accidentalmente gli altri conducenti. Quando sopraggiunge un’auto in direzione di marcia opposta, il sistema aiuta, infatti, i conducenti nell’uso dei fari abbaglianti bloccando solo quei raggi del fascio luminoso che altrimenti accecherebbero gli altri utenti della strada, ed è disponibile su Edge, S-MAX e Galaxy.

Molti automobilisti avranno sperimentato la così detta ‘bomba d’acqua’, un acquazzone improvviso che può in pochi istanti trasformare in una complicata impresa anche la semplice osservanza della segnaletica orizzontale” ha commentato Thorsten Warwel, Manager Lighting di Ford Europa “Ford già offriva sulla propria gamma i fari e i tergicristalli automatici che si attivavano grazie alle rilevazioni di un sensore luce e un sensore pioggia. Ora, la tecnologia Weather-Dependent Lighting aiuta il conducente ad affrontare condizioni di guida ancora più complicate“.

La tecnologia Weather-Dependent Lighting è disponibile sui modelli della gamma Ford dotati di fari bi-xeno, tra cui C-MAX e C-Max7, Focus e Kuga, oppure di Dynamic LED Headlights, tra cui Edge, Mondeo, S MAX e Galaxy.