Dopo aver esplorato le più belle crociere del mondo, i treni più lussuosi in circolazione e perfino i giri in elicottero più esclusivi, oggi vogliamo presentarvi una categoria decisamente più imponente che ci fa sognare al solo pensiero.

Stavolta vogliamo portarvi in giro per il mondo lungo il calmo e rilassante ritmo delle onde attraverso i 5 Yacht più appariscenti del mondo.

1. The Rising Sun

Con un nome così non ci si può certo accontentare. Il super yacht disegnato da Jon Bannenberg e costruito dall’impresa tedesca Lürssen, è attualmente di proprietà di David Geffen, produttore cinematografico e cofondatore della DreamWorks insieme a Steven Spielberg.

Lungo quasi 138 metri, il Rising Sun comprende ben 82 camere, bagni con vasca idromassaggio, una sauna, una palestra, una spa, un cinema privato con schermo al plasma, una cantina e perfino un campo da basket utilizzato anche come eliporto. Il tutto per la modica cifra di 200 milioni di dollari“solamente” il decimo yacht più grande del mondo.

2. Lady Moura

A surclassare il candidato precedente è il nono yacht più grande al mondo, il Lady Moura, di proprietà di Nasser Ibrahim Al-Rashid, uomo d’affari saudita.

Costruito con una sovrastruttura di acciaio, l’intero yacht è ornato e decorato con dettagli in oro 24 carati. Lady Moura è uno degli yacht più famosi ed acclamati al mondo, celebre per aver ospitato a bordo personalità come George W. Bush e la moglie Barbara e per possedere un proprio elicottero, un Sikorsky S76B.

Questo imponente gioiello vanta anche una spiaggia privata, una piscina con tetto apribile ed un tavolo per ricevimenti lungo 25 metri. Il Lady Moura è capace di ospitare comodamente 30 persone più i 60 membri dell’equipaggio e vanta un prezzo di 210 milioni di dollari.

3. Al Said

In merito di primati non possiamo che nominare Al Said, lo yacht di lusso di proprietà del sultano dell’Oman, Qabus, che vanta di essere lo yacht a più alta cilindrata, il più potente e il quinto più lungo al mondo.

È costruito interamente in alluminio e può ospitare fino a 70 persone più i 150 membri dell’equipaggio. All’interno possiamo addirittura trovare una sala da concerti, capace di ospitare un’orchestra piuttosto numerosa. Il prezzo di questo immensa imbarcazione è di ben 300 milioni di dollari.

4. Eclipse

Ad oscurare con la sua imponenza il resto dei partecipanti è sicuramente Eclipse, il secondo yacht più grande al mondo e anche il secondo più costoso. Il suo prezzo, infatti, non è certo, ma diverse fonti hanno stimato un valore di quasi 1 miliardo di dollari. 

Questo gigante del mare è di proprietà del miliardario russo Roman Abramovich e per rendervi l’idea della sua imponenza vi diciamo che il costo di gestione giornaliero è di ben 80 mila euro.

Eclipse possiede due eliporti, tre elicotteri, tre battelli, 24 cabine per gli ospiti, due piscine (di cui una da 16 metri), diverse vasche idromassaggio, una discoteca e perfino un mini sottomarino capace di raggiungere i 50 metri di profondità. Per rendere sicuro l’ambiente, lo yacht è dotato di sistemi di rilevazione di intrusione e un sistema di difesa missilistico. Inoltre, le finestre della suite principale sono dotate di vetri antiproiettile. Secondo alcune fonti, lo yacht sarebbe dotato anche di uno scudo antipaparazzi con un laser che impedisce le fotografie.

5. Street of Monaco

Non potevamo non concludere in grande senza parlarvi dello yacht più grande e più costoso al mondo, lo Street of Monaco. L’unica pecca? Non è ancora stato costruito ma è sotto fase di progettazione.

Il nome altisonante spiega perfettamente lo spirito di tale progetto: costruire una piccola Monaco in miniatura, che possa liberamente galleggiare sul mare. Tale creazione è stata ideata dallo studio Island Yacht Design e vanterà una lunghezza di 155 metri.

La sua ripartizione sembra quasi leggendaria: i quattro ponti elevati rappresenteranno diverse zone del Principato e in uno di essi, la Piazza del Casinò, verrà ospitato il Palazzo del Principe, dove è ubicato anche l’appartamento dell’armatore. Al suo interno Street of Monaco ospiterà l’eliporto, la piscina, una palestra, la sauna, la spa, una vera e propria cascata e perfino una minipista di kart, una riproduzione in miniatura del circuito di Montecarlo. Nel secondo ponte sarà ubicata l’Oasi, una grande giardino ispirato al parco del Casinò monegasco.

Il cuore dello yacht sarà, però, il Grand Atrium, il ponte centrale che unisce la zona superiore a quella inferiore e che ospiterà un soggiorno con divani, balconi, zone lounge, un cinema ed una discoteca. Tra gli accessori saranno presenti anche un sommergibile e due tender.

Street of Monaco possiederà 7 suite da 350 metri e conterà 70 membri dell’equipaggio. Tutto questo tesoro avrà un prezzo “solamente” di un miliardo di dollari.

Questi erano i 5 yacht più appariscenti del mondo, dei gioiellini galleggianti che fanno a gara per vincere il record del colosso più imponente. In quale di questi vi piacerebbe salire?