Eleganti, con texture croco e realizzate in pelle, le nuove Zik 3 sono state presentate da Parrot all’IFA 2015.

Disponibili nelle colorazioni nero, marrone, verde smeraldo o rosso, queste cuffie sono un concentrato di stile che nascono tecnologie all’avanguardia. Si parte dalla ricarica wireless, che garantisce 18 ore di autonomia con 2 ore di ricarica, per arrivare alla possibilità di connetterle a vari dispositivi sfruttando Bluetooth e NFC. Situato sulla superificie interna del padiglione destro, troviamo il pannello touch consente di accedere alle funzioni di base delle Parrot Zik: movimenti verticali per regolare il volume, orizzontali per cambiare brano e un semplice tocco per fermare la musica. Le nuove cuffie di Parrot inoltre rilevano il posizionamento delle cuffie interno al collo mettendo in pausa la musica, che riprende automaticamente quando le reindossiamo.

La tecnologia delle Zik 3 però non finisce qui. Le cuffie integrano un sistema di controllo adattivo del rumore; due microfoni catturano l’audio circostante dopodiché un algoritmo combina i segnali per ridurre il rumore fino a 30 decibel. Il sistema può essere gestito inoltre manualmente sfruttando l’app dedicata. Accanto all’ANC (sistema attivo di cancellazione del rumore) troviamo poi la Street Mode, che compensa l’isolamento dato dagli auricolari re-immettendo parte del rumore esterno, così, ad esempio, avrete una percezione più naturale della vostra voce.

Ottimo infine l’audio in chiamata, con telefonate nitide ovunque e una qualità della voce assolutamente naturalmente grazie alla tecnologia HD Voice.

TechPrincess_IFA2015_Parrot_Zik3_app

Completa il panorama l’app Parrot Zik, compatibile anche con Apple Watch e Android Wear, che consente di adattare la musica ai propri gusti utilizzando l’equalizzatore, l’effetto Parrot Concert Hall (ideale per il jazz), la Producer Mode per i professionisti e la funzione Tuned By, con una serie di preset audio creati direttamente dagli artisti.

Le Parrot Zik 3 saranno disponibili a fine anno.