Durante l’IFA di Berlino ci siamo imbattute nello stand di IRIS, leader mondiale del mercato delle periferiche di scansione mobile da oltre 25 anni. L’azienda belga si è presentata all’enorme kermesse tedesca con tante novità, ma a colpirci è stato soprattutto il nuovo IRIScan Mouse Wifi.

Di che si tratta? Semplice: di un mouse-scanner che promette di regalarvi scansioni in alta risoluzione senza fare alcuno sforzo.

Il dispositivo, ricaricabile tramite l’ingresso micro USB e facilmente collegabile a PC e Mac grazie all’apposito mini-ricevitore, è caratterizzato da una superficie superiore lucida che ospita i due classici tasti, la rotellina di scorrimento e l’insolito pulsante Scan che permette di avviare la scansione dei documenti. La parte inferiore ospita invece una piccola finestra rettangolare dietro la quale si nasconde il cuore tecnologico di questo accessorio, capace di regalare scansioni a 300 dpi di libri, scontrini, documenti, foto e fatture.

Una volta terminato, potrete utilizzare il software in dotazione per salvare il vostro nuovo file digitale nel formato che più vi aggrada scegliendo tra PDF, DOC, XLS, TXT, JPEG e PNG. Insomma, in pochi secondi potreste avere un documento Word facile da editare o un PDF con testo selezionabile.

IRIScan Mouse WiFi è inoltre in grado di convertire i biglietti da visita in contatti digitali. Per farlo dovrete usare il software Cardiris – in dotazione – e sfruttare il comodo ScanPad che trovate all’interno della confezione.

Il prezzo di questo ottimo mouse-scanner? 129 Euro, assolutamente ben spesi visto che da un lato avrete un dispositivo 2-in-1 e dall’altro la possibilità di ottenere ottime scansioni senza dover strappare le pagine di libri o riviste.

Le novità di IRIS però non finiscono qui. Tra i prodotti presenti a IFA troviamo anche il nuovo IRIScan Executive 4, lo scanner recto-verso più veloce del mercato che consente quindi in pochi secondi di scansionare entrambi i lati di un documento, ma anche l’IRIScan Book 5, un device leggero, compatto e ultrarapido che permette di ottenere una copia digitale perfetta semplicemente passandolo sopra ai documenti desiderati.

TechPrincess_IFA2016_IRIScan_Executive4

Completano la panoramica dei prodotti dell’azienda belga presenti alla kermesse di Berlino l’IRISPen Air 7, che funziona come un evidenziatore e si collega a PC, Mac, iOS e Android, e il nuovo software OCR Readiris 16, in grado di riconoscere istantaneamente il testo e l’impaginazione dell’immagine per poi trasformarla in file numerico per la formattazione, la compressione e l’archiviazione in un apposito software di gestione elettronica dei documenti.

Insomma, una marea di novità per IRIS che non vediamo l’ora di testare.