Grazie ad una ricerca, D-Link ha scoperto che per gli Europei la ragione principale dell’acquisto di tecnologie per la smart home è avere una casa sicura e protetta. Il risultato è emerso da una survey internazionale a cui hanno preso parte più di 8.500 rispondenti dei paesi Europei; l’intento era quello di indagare il livello di conoscenza, adozione e preferenze della popolazione nei confronti dei principali dispositivi smart per la casa.

La sicurezza si è appunto confermata come bisogno primario, raccogliendo oltre il doppio delle preferenze rispetto all’obiettivo del risparmio economico. Nelle wishlist dei consumatori per esempio, il 37% sono videocamere di sorveglianza e sensori di movimento. Quasi un terzo degli intervistati vorrebbe rendere automatizzata la casa e uno su dieci vorrebbe un dispositivo smart per monitorare gli animali domestici o avere un “occhio in più” per sorvegliare i bambini.

Luigi Salmoiraghi, Sales & Marketing Director Southern Europe & UKI di D-Link, ha dichiarato: “Volevamo scoprire cosa significa veramente per i clienti europei la tecnologia Smart home, ed è chiaro che per la maggioranza di essi è importante avere un maggior controllo della propria casa per proteggere meglio la propria famiglia”.

Diamo un’occhiata più specifica ad alcune delle preferenze che sono emerse:

Per quali scenari di vita vorrebbero ricevere maggiore supporto dalla smart home, i consumatori europei?
1. Per una sicurezza domestica avanzata (44%)
2. Per semplificare il momento “dell’uscita di casa” (36%)
3. Per ricevere aiuto nella gestione della casa prima di addormentarsi (27%)
4. Per essere accolti al rientro a casa (26%)
5. Per l’intrattenimento personale domestico (15%)

Le cinque ragioni principali per acquistare un dispositivo smart sono:
1. Rendere la casa più sicura e protetta (45%)
2. Automatizzare gli ambienti (31%)
3. Accedere ai propri dispositivi anche da remoto (26%)
4. Risparmiare (18%)
5. Avere più controllo su bambini e animali domestici (13%)

Se volete avere ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale di D-Link.

CONDIVIDI
Iris è bassista e videogiocatrice, ama dire che proviene dal nulla e colleziona trofei in modo ossessivo. La troverete che cerca costantemente di platinare qualsiasi gioco le capiti sotto mano, oppure che sgrana gli occhi davanti a quasi tutto ciò che è Giapponese. Attenzione: occasionalmente potrebbe lanciare il controller!