Kingston Digital ha annunciato l’acquisizione della tecnologia USB e degli asset di IronKey da Imation Corp. L’obiettivo è fornire agli utenti un gamma più completa di prodotti e servizi, testimoniando al contempo l’impegno di Kingston come leader globale nel mercato delle soluzioni per la crittografia dei dati portatili.

Nel corso di questo processo di integrazione, Kingston vuole garantire a tutte le parti coinvolte che non ci saranno cambiamenti immediati nel modo in cui i partner del canale supportano i prodotti IronKey, perché l’obiettivo è quello di mantenere una comunicazione e un rapporto solido con i clienti anche durante questa fase.

Oltre all’acquisizione di Kingston, il leader nei servizi di crittografia DataLocker Inc. ha acquisito la piattaforma Enterprise Management Services (EMS) di IronKey, che offre la gestione centralizzata dei drive USB crittografati. DataLocker aveva già precedentemente acquisito il sistema di gestione SafeConsole da BlockMaster, la soluzione che Kingston utilizza attualmente per la gestione delle Flash USB protette mediante crittografia.

“L’aggiunta e l’integrazione del brand IronKey alla nostra premiata linea di drive DataTraveler protetti mediante crittografia offre una gamma dinamica di soluzioni crittografate, per utenti con esigenze diverse che vogliono tutelare i propri dati mobili – ha dichiarato Fabio Cislaghi, Business Development Manager di Kingston Italia. – La gestione delle piattaforme EMS e SafeConsole da parte del nostro partner DataLocker è un traguardo importante per tutti gli utenti che utilizzano le nostre soluzioni combinate. Siamo felici di rafforzare ulteriormente i nostri rapporti con DataLocker”.

Saranno rese disponibili maggiori informazioni durante la Conferenza RSA 2016 di San Francisco (California), che si terrà dal 29 febbraio al 4 marzo.