In occasione del Fuorisalone, LG, in collaborazione con il Centro Studi di Casa.it, ha condotto un’indagine per capire come si è evoluta la casa dagli anni ’50 ad oggi. Il risultato? Una zona living molto più grande, meno spazio per le camere da letto e più metri quadrati per i bagni.

Un cambiamento che continua ad essere accompagnato da rapide innovazione tecnologiche, innovazioni che ci hanno portato televisori e frigoriferi più grandi lasciando invece invariate le dimensioni di altri elettrodomestici, come ad esempio la lavatrice.

I cambiamenti nella suddivisione degli spazi all’interno delle case degli italiani hanno ovviamente influito sulle loro abitudini ed esigenze in fatto di elettrodomestici. – spiega Sergio Buttignoni, Consumer Marketing Senior Manager LG Electronics Italia – Rispetto al passato è cresciuta l’attenzione all’estetica del prodotto, oltre che alle sue funzionalità. Seguendo l’esempio della zona living, questa nuova zona della casa ha portato i consumatori italiani ad orientarsi verso elettrodomestici in grado di arredare, oltre che di svolgere la loro abituale funzione. Un esempio su tutti è il frigorifero, non più relegato in cucina ma vero e proprio oggetto di design esposto in bella vista nella zona più frequentata della casa, il living appunto. Anche il tanto amato TV ha subito l’influenza di questa nuova stanza; oggi infatti quello della zona living è spesso l’unico TV per un ambiente molto ampio, motivo per cui i consumatori preferiscono sempre più spesso schermi dai 55 pollici in su con design e prestazioni al top. Nel 2015 la vendita di TV OLED, i cui schermi partono appunto dai 55 pollici, è cresciuta di circa il 464% rispetto all’anno precedente.”

Inutile quindi dirvi che sono stati proprio gli elettrodomestici a tenere banco durante il Fuorisalone di LG. Ecco quindi i principali prodotti presentati la scorsa settimana a Milano.

1. Frigorifero Door-in-Door

Caratterizzato da un design rivoluzionario e da compartimenti separati, facilmente accessibili nell’uso quotidiano, il frigorifero LG Door-in-Door è pensato per essere energeticamente efficiente. Spicca su tutti l’apposito compartimento Home Bar che può accogliere bevande ed alimenti di maggior utilizzo per garantire un rapido accesso senza dover quindi aprire la porta principale.

Non mancano poi l’innovativa griglia Salvafreschezza brevettata da LG e in grado di mantenere la naturale umidità di frutta e verdura, ma anche cassetti extraspace, un filtro Pure N Fresh, l’illuminazione LED, la tecnologia Smart Diagnosis (da usare in caso di guasto) e quella Total No Frost, per garantire una temperatura uniforme.

I frigoriferi Door-in-Door sono già disponibile nei negozi a partire da 1.999 Euro.

2. Lavatrici con tecnologia Centum System

In occasione della Milano Design Week, LG ha mostrato la prima lavatrice dotata di tecnologia Centum System, un sistema di ammortizzatori ideato per aumentare la vita di questo elettrodomestico. Questa tecnologia permette di ridurre le vibrazione, il rumore e l’usura del motore; inoltre la lavatrice rientra nella classica energetica A+++ 60%, ossia garantisce un risparmio del 60% rispetto alla normale classe A+++.

Presente anche la tecnologia TurboWash, in grado di completare un ciclo in meno di 50 minuti, il tutto sfruttando una serie di getti ad alta pressione che rimuovono il detersivo sfruttando però una quantità d’acqua e di energia minore. Non manca infine la connettività Wi-Fi, così potrete avviare la lavatrice sfruttando lo smartphone.

Le lavatrice LG con tecnologia Centum System arriveranno in Italia a maggio con un prezzo consigliato di 2.499 Euro.

3. TV OLED E6V

Non potevano ovviamente mancare i nuovi televisori OLED, capaci di garantire colori brillanti, un nero perfetto e un contrasto infinito. Per venire incontro ai consumatori l’azienda ha deciso di produrre non solo schermi curvi ma anche due nuovi televisori piatti ultrasottili (da 55 e 65 pollici), in grado di immergerci all’interno di qualsiasi film, programma o documentario.

Non manca naturalmente la risoluzione Ultra HD, ma anche la giusta attenzione al comparto sonoro, grazie alla partnership con lo storico brand Harman/Kardon, e la nuova certificazione tivùsatHD per godersi il meglio dell’entertainment su tutti i canali in alta definizione.

Completa infine il quadro la piattaforma Smart TV webOS, l’ideale per coloro che amano i servizi on demand tra cui Infinity, Netflix e Google Play Movie.

4. Cuffie Tone Infinim HBS-910

Non solo elettrodomestici a questo Fuorisalone. LG ha mostrato infatti anche le cuffie Tone Infinim HBS-910, eredi delle attuali HBS-900 da cui ereditano gli auricolari retrattibili a scomparsa e la qualità audio garantita dalla partnership con Harman/Kardon

Corpo in metallo e batteria a lunga durata, queste cuffie sfruttano la nuova tecnologia Quad Layer Speaker che offre un migliore equilibrio del suono ma anche una migliore risposta in frequenza per garantire bassi più ricchi e note audio più nitide.

Non manca infine il doppio microfono con cancellazione del rumore, così sarete liberi di telefonare indisturbati ovunque vogliate.

5. LG Watch Urbane 2nd Edition

Potevano poi mancare i wearable? Assolutamente no. LG ha infatti mostrato, presso lo Showroom Jil Sander, la seconda edizione di Watch Urban. Parliamo di uno smartwatch con sistema operativo Android Wear e connettività 3G, Wi-Fi e Bluetooth, il che gli permette di dialogare con lo smartphone ma anche di funziona in maniera indipendente grazie alla SIM integrata.

Display circolare P-OLED da 1,38 pollici, risoluzione di 480×480 pixel e diametro da 44,5 mm, Watch Urban ricorda un classico orologio, complici anche la cassa in acciaio inossidabile e il cinturino in TPSIV, ipoallergenico e resistente.

Completa infine il quadro la batteria da 570 mAh, a cui è associata la modalità Power Saving per consentirvi di superare la giornata di autonomia.

Watch Urbane 2nd Edition arriverà in Italia nelle prossime settimane al prezzo consigliato di 499,90 Euro.

6. Frigorifero Combinato GBB60SAYQE

Torniamo a parlare di elettrodomestici con il combinato GBB60SAYQE, un frigorifero free standing che si adatta a qualsiasi spazio grazie all’apertura a filo muro. Rivestito in acciaio e caratterizzato dall’effetto saffiano, questo prodotto è resistente all’acqua, ai graffi e alle macchie.

Il modello GBB60SAYQE vanta un pratico scomparto ideato per le bottiglie di vino, ma anche un ripiano ribaltabile per sfruttare al meglio e di un freezer, situato nella parte inferiore, con cassetti trasparenti ad apertura facilitata.

Non mancano poi la funzione Smart Diagnosis, un display esterno metallic soft touch per monitorare il funzionamento del frigorifero e i selettori Fresh Converter e Fresh Balancer che consentono di regolare rispettivamente la temperatura del cassetto dedicato a carne e pesce e di quello per frutta e verdura

Il frigorifero combinato GBB60SAYQE (classe energetica AAA+ – 20%) sarà disponibile a partire dal mese di giugno al costo di 1.799 Euro.

7. Aspirapolvere Antiacaro Bed Cleaner

Terminiamo la nostra panoramica con l’aspirapolvere Antiacaro Bed Cleaner, dotato di tecnologia Dual Punch, che permette di battere i tessuti 8.000 volte al minuto, di sistema di sterilizzazione UV, per mantenere gli acari e gli allergeni lontani da materassi, letti, divani e poltrone, e di un filtro Dual HEPA, che trattiene il 99,99% della polvere raccolta

Facile da impugnare e gestire, LG Antiacaro Bed Cleaner vanta un design ergonomico che permette di ridurre la pressione sulle mani e sulla schiena e che evita di farci sforzare inutilmente il polso. È inoltre possibile accenderlo e spegnerlo con una sola mano e il serbatoio può essere rimosso con estrema facilità.

Questo aspirapolvere è inoltre senza fili; al posto quindi del classico cavo troviamo una batteria agli ioni di litio che garantisce un’autonomia di 30 minuti dopo una carica di 3 ore e mezzo.

LG Antiacaro Bed Cleaner è già disponibile al costo di 399 Euro.