Il 19 marzo si terrà la decina edizione dell‘Ora della Terra, un evento organizzato da dal WWF che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, prova ad unire cittadini, istituzioni ed imprese nella comune volontà di vincere la sfida del cambiamento climatico creando un futuro sostenibile.

Per l’occasione Amazon ha creato una pagina dedicata agli articoli a risparmio energico e ha stilato una breve lista di suggerimenti. Ecco quindi 5 pratici consigli che possono permetterci di risparmiare energia e denaro e di salvare il nostro meraviglioso pianeta.

1. Lampadine a risparmio energico

In questi primi mesi del 2016 Amazon ha già venduto così tante lampadine a risparmio energetico da poter illuminare un’area di 100 kmq (praticamente la città di Firenze) con un risparmio di oltre 570 kg sulle emissioni di CO2.

Se ancora non siete corsi ad acquistarle è giunto il momento di farlo, magari cominciando dalle lampadine Klein & More da 220V.

2. Lampade con sensori di rilevamento

Se c’è un errore che facciamo tutti, è quello di uscire da una stanza scordandoci di spegnere la luce. Un dramma che possiamo risolvere usando le lampade che utilizzano le nuove tecnologie di rilevamento basate sul suono e sulla ricezione dell’eco dei corpi in movimento; in questo modo le luci si accendono e spengono in completa autonomia.

Non sapete quale acquistare? Vi suggeriamo la MiniSun, la cui luce si accende automaticamente quando il movimento viene rilevato nei limiti di 5 metri.

3. Internet of Things

Una delle innovazioni più importanti del nostro tempo è sicuramente rappresentata dall’Internet of Things. I nostri elettrodomestici non sono quindi abbondonati a loro stessi quando uscite di casa, ora potete finalmente controllarli da remoto.

Tra i prodotti più interessanti troviamo il Contatore di Energia Wireless Efergy E2 Classic, che misura anche potenze di decimi di Watt e vi permette di controllare costantemente il consumo.

4. Le prese intelligenti

Perché lasciare sempre accesi gli elettrodomestici quando potete controllare voi accensione e spegnimento? Le nuove prese intelligente vi permettono infatti di gestirle tramite lo smartphone, in qualsiasi momento e ovunque voi siate.

Tra quelle consigliate trovate le D-Link DSP-W215, che consentono di programmare il funzionamento degli elettrodomestici da remoto.

5. I termostati intelligenti

In inverno, si sa, tendiamo tutti a perdere il controllo sul termostato con risultati spesso disastrosi per le nostre tasche. Un buon modo per ridurre il consumo e risparmiare oltre il 30% sui costi energetici è installare un termostato intelligente che possiamo facilmente programmare e che è in grado ai imparare le nostre preferenze.

Quale prendere? Vi suggeriamo ad esempio Momit Smart, dotato anche di un sensore di luce che in modalità “Ambient” spegnerà il riscaldamento durante la notte.

Siete pronti quindi a cambiare le vostre abitudini per salvare la Terra?