Il Lucca Comics & Games è tra le manifestazioni più attese a livello europeo e dal 29 ottobre all’1 novembre si prepara a radunare tutti gli appassionati del fumetto, del gioco da tavolo, dei videogames e, naturalmente, del cosplay.

……Sì, viaggiare è il tema dell’edizione di quest’anno e tantissime saranno le iniziative che riprenderanno a piene mani la tematica del viaggio verso il modo del reale e della fantasia.
Moltissimi saranno gli ospiti nazionali e internazionali, tra cui Gianni “Gipi” Pacinotti che quest’anno tornerà a Lucca per presentare appunto Bruti, il gioco di carte da lui progettato, disegnato e realizzato attraverso il crowdfunding; saranno poi presenti Karl Kopinski, autore del manifesto dell’edizione 2015, e l’immancabile Sergio Bonelli, a cui è dedicato una mostra allestita presso il Museo Nazionale di Palazzo Mansi, e Cristina D’Avena, che trascinerà tutti i partecipanti nei ricordi dell’infanzia con uno show, da lei pensato apposta per Lucca, durante il quale sarà accompagnata da un’orchestra di 12 artisti.

Inoltre con Steven Moffat ripartono i viaggi del Doctor Who. Il capo sceneggiatore e produttore esecutivo, assieme allo sceneggiatore Jamie Mathieson, saranno a Lucca Comics & Games per l’anteprima nazionale di The Magician’s Apprentice, la prima puntata della nona stagione del Dottore più longevo della TV. La nuova serie della popolare e premiatissima saga britannica prodotta dalla BBC, trasmessa per la prima volta nel 1963, andrà in onda su Rai4, a partire da gennaio 2016, ma Moffat e Mathieson ci schiuderanno in esclusiva le porte delle nuove avventure a bordo del TARDIS.

Nel corso degli anni la manifestazione Lucca Comics & Games ha aggiunto ai già splendidi monumenti storici della città, una serie di nuovi “monumenti”, quelle attività tutt’altro che convenzionali che solo a Lucca si possono trovare.
A partire dalle mostre che apriranno sabato 17 ottobre a Palazzo. Quest’anno, oltre ai già citati Bonelli e Kopinski, saranno protagonisti anche:

  • Richard McGuire, autore del caso grafico-letterario dell’anno Qui;
  • le mitiche Sturmtruppen di Bonvi;
  • l’arte onirica di Tony Sandoval;
  • l’ebraismo in fiaba di Emanuele Luzzati;
  • Tuono Pettinato e alla sua… “Tuonèide”.

E non è finita qui visto che le mostre aperte durante la manifestazione saranno ben 25.

TechPrincess_luccacomics_viaggiare

L’angolo del fumetto

Anche quest’anno i partecipanti non rimarranno delusi poichè potranno incontrare dal vivo i maestri del fumetto mondiale, tra cui, per la prima volta, Juan Diaz Canales e Rubén Pellejero, rispettivamente lo sceneggiatore e il disegnatore della nuova avventura di Corto Maltese. Vale la pena citare, tra i moltissimi altri, James O’Barr, autore del Corvo, Didier Conrad e Jean-Yves Ferri, che hanno dato vita alle più recenti avventure di Asterix, Paul Renaud, uno dei più apprezzati disegnatori degli X-Men, e il duo degli Immonen, anch’esso protagonista da tempo in casa Marvel. Gli artisti saranno presenti anche al PalaPanini di piazza San Martino, per le attesissime sessioni di autografi e dediche.

Sergio Bonelli Editore torna invece a Lucca Comics & Games con un padiglione più grande, avrà un fitto programma di eventi e ospiti. Tantissime saranno le anteprime come Morgan Lost, il nuovo personaggio della casa editrice creato da Claudio Chiaverotti, in vendita con copertina variant “speciale Lucca”, e Hellnoir, la nuova miniserie di Pasquale Ruju e Giovanni Freghieri. Da segnalare poi il debutto in anteprima dei volumi da libreria e la presentazione del nuovo anno editoriale (che si terrà sabato 31 ottobre, ore 13, al Teatro del Giglio) dei personaggi storici, Dylan Dog, Tex e Zagor, presenti gli staff di molte testate. Le grandi novità targate Bonelli riguardano anche cinema e televisione: sarà presentata in anteprima mondiale Editor is In, la prima serie televisiva basata sui personaggi della casa editrice, realizzata in collaborazione con Sky.

Spazio al gioco…

Il gioco è uno degli strumenti con cui la fantasia viaggia più velocemente e al Lucca Comics & Games saranno tantissime le occasioni di condividere la propria passione e incontrare i grandi game designer all’interno di stand o padiglioni monografici o location del tutto non convenzionali.

Innanzitutto si festeggeranno gli 80 anni di Monopoly con l’edizione “Giro del Mondo”. Frutto di un referendum online rivolto al miliardo di appassionati giocatori sparsi in ben 182 Paesi, l’edizione celebra gli 8 decenni del gioco in scatola più giocato e venduto della storia. Per l’occasione, Nicolò Falcone, il giovane veneziano neo Campione del Mondo di Monopoly, sfiderà in live streaming sul Boardgame Channel di Lucca Comics & Games fumettisti e YouTuber con l’edizione dedicata al Festival.

Quest’anno a Lucca sarà ospite, poi, Mark Rein-Hagen, autore di Vampire: The Masquerade, vera e propria pietra miliare del mondo del gioco di ruolo, che presenterà un nuovo gioco di ruolo da tavolo dal titolo I Am Zombie.

Assieme a lui, tra gli altri e per la prima volta in Italia, l’artista e game-designer Michael Menzel, che ha disegnato l’universo visivo di alcuni dei principali giochi da tavolo alla tedesca come Coloni di Catan prima di diventare lui stesso autore; a lui sarà dedicato un percorso espositivo dei suoi principali lavori, un viaggio artistico che si articolerà tra tavole, plance di gioco, cover e sontuosi box.

… e ai videogiochi

Per quanto riguarda i videogames su console, Microsoft sarà presente allo stand Euronics e proporrà Rainbow Six Seige, Guitar Hero, Mad Max e Halo 5.

Altrettanto indimenticabile sarà l’esperienza targata Uncharted che Sony Computer Entertainment offrirà al pubblico in attesa dell’arrivo sul mercato, il 18 marzo 2016, del quarto episodio della saga Uncharted 4: Fine di un ladro. Inoltre Sony ha scelto di essere presente a Lucca organizzando dei tornei competitivi di Call of Duty: Black Ops III, grazie alla PlayStation Italian League, la prima piattaforma virtuale alla quale possono accedere tutti i videogiocatori.

Saranno poi presenti titoli attesissimi come Star Wars: Battlefront e Assassin’s Creed Syndicate con nuove modalità e nuovi filmti. Sulle mura sarà presente, in una delle cornici più belle della manifestazione, “Fallout 4 Experience” una zona contaminata completamente dedicata al nuovo capito di Bethesda.

Libri, pellicole e serie TV

La tematica del viaggio sarà ripresa e trattata anche dal mondo della letteratura con Jonathan Maberry, scrittore e creatore di alcune delle serie più popolari del filone apocalittico-zombie, tra cui la saga di Cronache Zombie.

Anche quest’anno all’interno del Lucca Comics & Games il cinema avrà un ruolo importantissimo con grandi anteprime, appuntamenti, incontri con i talent, masterclass ed eventi ad hoc sui film più attesi della prossima stagione, tra cui Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts (che sarà nelle sale italiane dal 5 novembre), Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II e Il piccolo principe di Mark Osborne, in uscita il 1 gennaio 2016.

TechPrincess_luccacomics_viaggiareSarà duplice, poi, l’appuntamento con l’animazione targata Studio Ghibli, con due capolavori firmati dal maestro Isao Takahata, regista di Heidi e co-fondatore dello Studio Ghibli insieme a Hayao Miyazaki. Koch Media presenterà, in anteprima nazionale, La Tomba delle Lucciole in vista dell’uscita/evento al cinema il 10 e l’11 novembre.

Inoltre in attesa del nuovo capitolo di Star Wars: Il risveglio della forza, tantissime saranno le sorprese e le iniziative targate Disney.

Spazio anche alle tanto amate serie tv come Arrow, The Walking Dead e Il Trono di Spade (un corner dedicato e i cosplayer).

L’organizzazione

Anche sul piano organizzativo Lucca Comics & Games ha delle importanti novità, quasi tutte legate alla sicurezza per rendere l’esperienza piacevole a tutte le centinaia di persone che si concentreranno in città in quattro giorni

Prima di tutto sono stati allargati gli spazi fieristici, per consentire a coloro che arriveranno a Lucca di poter visitare i padiglioni in totale sicurezza. L’espansione non è dunque intesa a fini commerciali ma principalmente per avere corridoi più ampi nei padiglioni e una più allargata distribuzione del pubblico nel centro storico.

È stato previsto, poi, un tetto giornaliero per i biglietti venduti, quindi affrettatevi ad acquistare online i biglietti se volete essere certi di partecipare. I biglietti e gli abbonamenti avranno un prezzo variabile a seconda dei giorni prescelti, con prezzi più vantaggiosi per i giorni feriali del giovedì e del venerdì, per facilitare una più agevole distribuzione e fruizione della manifestazione da parte di tutti.

Nella giornata di sabato 31 ottobre, i padiglioni resteranno aperti fino alle ore 21, due ore in più per consentire al pubblico di visitare meglio gli stand preferiti, nel tentativo di offrire più possibilità di orari di partenza (e meno assembramento in stazione) a chi lascia Lucca in treno.

Per consentire di raggiungere agevolmente la manifestazione, è stata infine potenziata la rete di trasporti ad hoc pensati per la manifestazione: tornano gli Happy Bus (con più tragitti e la possibilità di acquistare il biglietto e il viaggio insieme) e tornano gli Shuttle (che dalle città toscane porteranno in città chi ha acquistato online il biglietto).

Il Lucca Comics & Games non mai stato così corposo! Per saperne di più e per acquistare il vostro biglietto correte a visitare il sito ufficiale!