Dopo aver presentato il prototipo al Computex di quest’anno, MSI ha finalmente svelato il prodotto finito. Di cosa sto parlando? Di VR One, l’originale zainetto che vi consente di accedere alla realtà virtuale in qualunque momento.

Caratterizzato da un peso di 3,5 kg, dalla scheda grafica GTX 1070 e da un processore Intel Core i7 overcloccato, questo originale sistema garantisce circa un’ora e mezza di autonomia ed è dotato di una doppia batteria, una situata sulla parte inferiore destra e una sulla parte inferiore sinistra dello zaino.

techprincess_msi_vrone_zaino

Presenti poi una porta HDMI, una mini Display Port e una Thunderbolt 3, oltre a quattro porte USB che permettono di collegare ulteriori periferiche. Si presentano all’appello anche il sistema di raffreddamento a due ventole e 9 heatpipe e il software Dragon Center, pensato per gestire l’hardware tramite smartphone, per usare la tecnologia SHIFT e per accedere alla VR con l’opzione 1 Click VR.

Il prezzo per ora è ancora ignoto, anche se la soluzione non sembra delle più economiche, soprattutto considerando che, oltre a MSI VR One, dovrete acquistare HTC Vive o quanto meno Oculus Rift.