Si sta ormai avvicinando l’agognato ponte del 25 aprile che ci permetterà di riposare fino a lunedì godendoci così appieno il weekend. Per l’occasione il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ha deciso di offrire un ampio programma ricco di laboratori e mostre comprese nel biglietto d’ingresso.

Tra le attività più interessanti, prenotabili il giorno stesso alla biglietteria, troviamo Light Your Tech, un workshop che permetterà sia ai ragazzi che agli adulti di costruire sorgenti di luce per realizzare disegni unici all’interno della camera oscura. Nell’i.lab di Chimica sarà invece possibile conoscere le proprietà delle sostanze, realizzare la plastica, scoprire quanto ossigeno c’è nell’aria e quanto pesa l’anidride carbonica. Sabato 23 e domenica 24 sarà aperto anche l’i.lab Biotecnologie, per confrontare gli organismi al microscopio, ma anche scoprire perché il pane lievita o come si trasformano i rifiuti in terreno fertile. Lunedì 25 invece vi attende l’i.lab Leonardo, per scoprire come si costruiscono le strutture portanti, realizzare un affresco e toccare con mano i grandi modelli delle macchine realizzate dall’inventore toscano. Se invece siete interessati alle visite guidate il 24 e il 25 aprile potete godervi quelle dedicate ai Trasporti e alla Galleria Leonardo da Vinci.

TechPrincess_MuseoScienza_lightyourtech

Completa il quadro la Tinkering Zone, dedicata a tutti coloro che hanno almeno 8 anni e aperta ogni giorno dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18; qui arte, scienza, tecnologia e divertimento di fondono dando risultati inaspettati.

Ovviamente il Museo Nazionale ha pensato anche ai più piccoli, con attività come Con il naso all’insù, dedicata ai bambini dai 4 anni e incentrata sullo spazio, e I segreti del capitano, per esplorare il ponte e la stiva della Trinidad ripercorrendo i suoi avventurosi viaggi. Nell’i.lab Area dei piccoli il 25 aprile sarà possibile provare le api robot e scoprire i segreti della programmazione, ma anche comporre musica personalizzata e realizzare uno speciale foglio di carta da pianta in giardino. Dal 23 al 25 invece sarà aperto l’i.lab Bolle di sapone per scoprire i segreti delle lamine saponose.

TechPrincess_MuseoScienza_ilab_bambini

Vi ricordiamo infine che il 22 aprile aprirà la mostra Il mio Pianeta dallo spazio – Fragilità e bellezza, curata da Viviana Panaccia e promosso dall’Agenzia Spaziale Europea in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana e la Commissione Europea. L’esposizione è stata inotre recentemente arricchita da due nuove sezioni dedicate all’atmosfera e ai deserti, mentre è stata ampliata l’area inerente ai ghiacci e all’acqua.

Per saperne di più vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia.