Pensata per le piccole e medie imprese e dotata di una risoluzione pari a 1080x720pixel con 30 fps, Arlo Q Plus è la nuova soluzione di Netgear per la videosorveglianza, capace di registrare video nitidi anche durante le ore notturne e in grado di archiviare i diversi filmati sul cloud. 

Arlo Q Plus porta con sé diverse novità rispetto agli altri modelli della famiglia Arlo, tra cui l’audio bidirezionale, la connessione Ethernet via cavo e lo slot MicroSD aggiuntivo per consentire di archiviare il materiale registrato in locale ogni volta che dovessero verificarsi interruzioni della rete.

Questo semplice sistema di sorveglianza è perfetto per la casa, ma anche per negozi, uffici, magazzini, sia che vogliate monitorare l’ingresso sia che decidiate di tenerle all’interno per monitorare, ad esempio, la cassa o qualsiasi area sensibile. Tutto questo senza particolare sforzi, visto che è pensata per essere installata facilmente e collegata altrettanto semplicemente all’infrastruttura presente; volendo potete decidere di collegarla anche ad uno switch PoE già installato così da posizionarla anche lontano da una prese di corrente, il che vi evita l’intervento dell’elettricista.

TechPrincess_Netgear_ArloQPlus_caratteristiche

“Con Arlo Q Plus, il nostro obiettivo è quello di fornire alle PMI una soluzione facile da installare e utilizzare, dall’ottimo rapporto prezzo/prestazioni, che dia loro la garanzia di proteggere e monitorare la propria attività commerciale in qualunque momento e senza spese aggiuntive. – spiega Pat Collins, vice president Smart Home Products di Netgear – La telecamera ha anche il vantaggio di abilitare molte personalizzazioni, valore distintivo essenziale per le piccole imprese per le quali Netgear ha sviluppato, appunto, la tecnologia. E’ possibile ad esempio attivare l’opzione registrazione No-stop, impostare aree particolari su cui si desidera avere un controllo costante e molto altro ancora”.

Arlo Q Plus è già disponibile presso la rete di partner e rivenditori autorizzati.