Controllo delle nascite, metodi contraccettivi, temi spinosi e dalle mille sfaccettature. L’unico elemento che accomuna tutte le donne è la consapevolezza che alle volte reperire un contraccettivo ( come per esempio la pillola) può risultare una seccatura, perché nelle maggior parte dei casi è necessaria una prescrizione medica.
Tale inconveniente potrebbe essere superato con Nurx, una app in grado di prescrivere consegnare il  contraccettivo su richiesta.

cv-ift2wyaars_x

Gli utenti possono attraverso l’app o il sito Web, selezionare la marca di contraccettivi preferita. A quel punto dovrete rispondere ad alcune domande sulla sua salute, ed un medico impiegato da Nurx esaminerà le risposte prima di inviare una prescrizione a una farmacia collegata.
L’applicazione può anche fornire contraccettivi d’emergenza.

Nurx accetta le assicurazione, verificando le carte attraverso una foto. I clienti senza assicurazione (o che preferiscono non usarla per i contraccettivi) posso anche pagare in contanti, in media sarà di circa $ 15 al mese. Per i clienti che utilizzano le assicurazioni, i costi sono generalmente di $ 0.

vm9cwzfi8uqjae8kxvij

. La società non ha intenzione di divulgare il numero di persone che attualmente utilizzano la app. Molti clienti, però, sono minorenni, generalmente a disagio ad andare dai medici dei loro genitori. Altri sono nelle zone rurali, in cui trovare dal ginecologo ogni sei mesi è difficile.
In questo momento, Nurx opera in California, New York e Washington, in futuro anche in Pennsylvania, Illinois, Ohio e Washington.

Oltre al controllo delle nascite, Nurx fornisce anche Truvada, il farmaco che riduce la probabilità di trasmissione del virus HIV del 90 per cento.
Il modello di telemedicina utilizzato da Nurx sta attirando l’attenzione di molti investitori. Union Square Ventures ha annunciato, tramite in un post sul blog, che grazie ai finanziamenti Nurx opererà a livello nazionale entro il 2017.

TechPrincess_Nurx_App

“La mancanza di accesso alle cure mediche a prezzi accessibili è un problema che molte persone devono affrontare oggi”, ha detto Andy Weissman in un comunicato. “Nurx sfrutta l’attulae tecnologia che permette alle persone di interagire in modo diverso con l’assistenza sanitaria, sfruttando piattaforme di messaggistica, app e bot in modo da ridurre i costi e semplificare l’esperienza del paziente”