Incredibile ma vero! Pare che Pnitty Mouse, si chiama così, possa aiutare a sconfiggere lo stress da ufficio. Alcuni (folli?) designer giapponesi stanno lavorando a questo dolcissimo mouse. Il loro scopo è quello di simulare la zampetta dei nostri amici pelosi, in tutta la loro morbidezza.

TechPrincess_Catmous_pnittymouse_1

La simpatica forma di questo mouse, susciterà ilarità tra i lettori gattofili, ma la vera particolarità, si trova “sotto”. Capovolgendo il mouse, preparatevi a vedere la cosa più bella del mondo: i “gommini” dei nostri amici a quattro zampe!
Ebbene si, gommini rosa per tutti! La parte centrale del device è in morbido silicone: sarà proprio grazie a quest’ultimo che lo stress da ufficio non rappresenterà più un problema per nessuno.

detail_1479_1451349016

Immaginatevi la scena: state lavorando alla vostra scrivania, si avvicina il vostro capo, con fare minaccioso e comincia a inveire contro di voi (chissà cosa avete combinato).
Panico? No, girate il mouse, cominciate a sfregare le dita sul gommino e sentirete tutte le energie negative abbandonare il vostro corpo. Se ciò non dovesse bastare ad allentare la tensione, provate ad offrire il mouse al vostro boss, ma non dimenticate gli occhi a “cuoricino” e la testa abbassata, come ci insegnano i nostri cari amici nipponici. E se proprio non dovesse funzionare allora pazienza, tirateglielo in testa.

detail_1479_1451349042

Ovviamente, prima di andare via, ricordatevi di portare con voi Pnitty Mouse, perché ho la vaga impressione che non tornerete più a lavoro, ma poco importa. Dato che questo prodotto è stato pensato per alleviare preoccupazioni, non solo in ufficio, infatti potremmo portare sempre con noi il gommino come una sorta di antistress tascabile.

Non abbiamo notizie specifiche per quanto riguarda le prestazioni, ma stiamo parlando di un mouse a zampa di gatto, quindi a chi importa? L’importante è averlo.

Gli strambi ideatori di Pnetty Mouse cercano finanziamenti per poter completare il progetto. Se conoscete la lingua giapponese, e volete donare del denaro per questa idea, visitate la loro pagina di Makuake (celebre sito di crowdfunding giapponese).