Razer ha presentato Ripsaw, la scheda di acquisizione video pensata per i videogiocatori e dotata di funzionalità di streaming e registrazione.

Capace di registrare video a 1080p e 60 fps e di catturare l’audio sfruttando anche una sorgente secondaria, Razer Ripsaw utilizza lo standard USB 3.0 per trasmettere il filmato di gioco con latenza nulla. In dotazione avrete tutti i cavi necessari per collegarsi a console come Forge TV, PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e Nintendo Wii U; inoltre è compatibile con i più famosi software per lo streaming come Open Broadcaster Software (OBS) e XSplit.

TechPrincess_Razer_Ripsaw_caratteristiche

Razer è attiva nel panorama dello streaming sin dagli albori del game broadcasting, con i principali streamer che negli anni hanno utilizzato il nostro hardware per offrire il meglio al proprio pubblico – ha dichiarato Min-Liang Tan, CEO e co-fondatore di Razer CEO. – Siamo entusiasti di aver progettato una scheda di acquisizione del gameplay che soddisfa le esigenze dei broadcaster ed è in grado di offrire agli utenti alle prime armi un tool perfetto per aiutarli a diventare magari i futuri Syndicate o Pewdiepie”.

Ripsaw si aggiunge alla suite di prodotti Razer Broadcaster, di cui fa parte Razer Seiren, uno dei microfoni più utilizzati dagli streamer di tutto il mondo; non manca poi il Razer Supported Streamer Program, ideato per tutti coloro che hanno bisogno di aiuto per raggiungere i loro obiettivi.

Razer Ripsaw è disponibile al costo di 179,99 Euro.