Chi ha detto che per scoprire la bellezza e le funzionalità di un’auto è necessario toccarla con mano? A volta basta un po’ di tecnologia. Ecco perché Jeep ha deciso di portare la realtà aumentata all’interno dei propri showroom.

Grazie alla collaborazione con Accenture e allo smartphoen Lenovo Phab 2 Pro – compatibile con la tecnologia Tango di Google, tutti coloro che visiteranno i concessionari potranno usare il Jeep Compass Visualizer per vedere da vicino un esemplare della nuova Jeep Compass in scala 1:1. L’app consente tra le altre cose di girare attorno al veicolo, di guardare al suo interno e di configurarlo secondo i vostri gusti personali, cambiando per esempio il colore della carrozzeria o la configurazione dei cerchi. Volendo potrete anche aprire le porte per scoprire l’abitacolo e magari modificare gli interni, scegliendo tra due diversi allestimenti (Urbex o Ski Grey) e due tipologie di materiali (in pelle o pelle/tessuto).

Vi ricordiamo che è già disponibile la Opening Edition di Jeep Compass, con un’offerta di lancio che prevede un finanziamento da 229 Euro al mese per 48 mesi, con la garanzia Maximum Care di 5 anni in omaggio. Questa versione è per altro equipaggiata con il sistema audio Beats, il Bluetooth per lo streaming audio, i cerchi in elga da 18″, il climatizzatore automatico bi-zona, il cluster TFT a colori da 7 pollici, i comandi audio al volante ed una serie di sistemi pensati per garantire il massimo della sicurezza; non manca infine la compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay, così potrete usare le vostre app preferite anche in auto senza distrarvi.

Ovviamente la ricca dotazione e la vernice metallizzata (nei colori Diamond Black, Granite Crystal e Pearl White) inclusa nel prezzo vengono affiancate da una motorizzazione di tutto rispetto: parliamo di un 2.0 Multijet 140CV 4WD dotato di cambio automatico a 9 marce.

Insomma, non vi resta che andare nel concessionario Jeep più vicino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here