Dal 7 al 10 aprile 2016, la capitale torna a vestirsi di mille colori e di allegria grazie a Romics, XIX edizione del festival internazionale del fumetto, animazione, cinema e games.

L’enorme successo di Romics, lo si percepisce dalla grande affluenza di visitatori, che si moltiplica di edizione in edizione e che richiede l’apertura di nuovi padiglioni per ospitare ed intrattenere più persone possibili. Nella scorsa edizione autunnale, tra appassionati, curiosi e cosplayer,  Romics ha contato più di 200.000 visitatori.

Sabrina Perucca, direttrice artistica dell’evento, ci ha raccontato quello che ci aspetterà ad aprile durante i giorni di fiera, non nascondendo un po’ di emozione per gli illustri ospiti che saranno presenti alla manifestazione.

Importanti autori riceveranno il premio Romics D’Oro. Primo tra tutti, Go Nagai, creatore di Goldrake, Mazinga e Jeeg Robot. Proprio per Goldrake verrà allestita una grande mostra a tema con attività dedicate al Maestro e ai suoi lavori.
Riceveranno l’ambito premio anche William Simpson, storyboard artist de Il Trono di Spade e Averardo Ciriello, che con i suoi fumetti e manifesti del cinema, ha fatto innamorare tutte le generazioni dagli anni ’40 ad oggi.

Ma non saranno gli unici ospiti presenti in questa edizione della fiera, infatti tra workshop e incontri avrete la possibilità di vedere all’opera, grandi autori come Rufus Dayglo, Edvige Faini, Lele Vianello, Alexis Nesme, Stefano Babini, Valerio Oss e tanti altri ancora.

techprincessromics2016

Gli organizzatori di Romics tengono molto alla crescita artistica dei nuovi talenti, per questo hanno creato, in collaborazione con la Regione Lazio, il Comics Meeting&Lab. Per l’occasione infatti verrà allestito un wall, dove giovani e artisti potranno dar sfogo alla propria creatività, affiancati da David Vecchiato.

Sarà possibile anche partecipare al concorso Romics Award Miglior Autoproduzione a fumetti, un’iniziativa lanciata l’anno scorso dalla casa editrice Shockdown. Un’ottima occasione per i tanti fumettisti emergenti che vogliono entrare nel mondo dell’editoria.

Romics, da sempre, dedica molta attenzione al cinema e anche quest’anno, in occasione dei tre anni di Movie Village, non mancheranno anteprime ed attività. Il vero protagonista sarà Warner Bros. Entertainment Italia, che delizierà tutti i partecipanti con tre isole tematiche dedicate a: Ghostbusters, Angry Birds e Suicide Squad. Da non perdere gli appuntamenti nella sala proiezioni.

Lucky Red invece, in vista di Hardcore, presenterà un contest molto interessante e riservato a tutti gli appassionati dei film in prima persona e filmmaker.

Non potevano mancare i videogames. Nel padiglione Games&Entertainment si parlerà dell’attesissimo videogioco di Valentino Rossi, prodotto da Milestone e dell’altrettanto desiderato Quantum Break di Microsoft. I due titoli saranno giocabili all’interno di Euronics Village.

Nel G.E. verranno allestiti anche spazi social per favorire l’incontro con youtuber e Facebook star.

Musica, gare di cosplay, fumetti e spettacoli. Divertimento assicurato per tutti, grandi e bambini, nessuno escluso. Noi ci saremo, e voi?

Per tutte le info e news visitate il sito ufficiale di Romics.