Mercoledi sera a Lucerna si è tenuta la cerimonia di premiazione della JA Company of the Year Competition 2016, l’iniziativa che ha spinto oltre 200 studenti provenienti da 39 paesi diversi a realizzare progetti imprenditoriali per lo sviluppo dell’educazione e dell’alfabetizzazione finanziaria a scuola.

TechPrincess_JA2016_News

Ecco le migliori idee presentate:

  1. Al primo posto trionfa Subeader, l’app realizzata da un team della Danimarca, che aiuta le persone dislessiche a leggere i sottotitoli di un film in varie lingue, grazie all’utilizzo di una particolare voce. Il prodotto funziona in modo indipendente del televisore o altri dispositivi e quindi non richiede alcuna configurazione speciale.
  2. Al secondo posto gli studenti slovacchi che hanno presentato Irdify: un’impresa che sviluppa e produce telecomandi universali per smartphone. Grazie a un particolare collegamento, il prodotto consente di controllare televisori, console e molti altri dispositivi.
  3. Un magnifico progetto del team team inglese di Enlighten Hope si è aggiudicato, invece, il terzo posto. L’idea comprende la produzione e pubblicazione di storie illustrate a misura di bambino che aiutano i piccoli malati di cancro ad affrontare gli effetti della chemioterapia e radioterapia con più speranza, gioia ed ispirazione.

TechPrincess_JA2016_News

JA offrono a centinaia di studenti la possibilità di sviluppare idee innovative, utili e produttive grazie al support dei mentor, volantari d’azienda che hanno il compito di affiancare i ragazzi nel loro lavoro e di trasferir loro la propria esperienza.