Il 2016 è sicuramente l’anno della realtà virtuale, grazie all’uscita di nuovi e complessi visori che sfruttano a piene mani questa straordinaria tecnologia, capace di conquistare, grazie alle sue caratteristiche, sempre più persone.

Anche le aziende ne hanno ovviamente carpito le potenzialità, dando il via negli ultimi anni a centinaia di progetti che mostrano l’estrema ecletticità e immervisività della realtà virtuale.

Su questa linea TimeFire VR, una società di tecnologia in Arizona, ha annunciato la realizzazione di Hypatia, la prima citta in VR, un vero e proprio ambiente sociale coinvolgente che si concentrerà nel fornire un’esperienza culturale ed educativa.
Nel mondo virtuale si potrà, infatti, esplorare, andare a teatro, ad un concerto o semplicemente leggere un libro, ma sarà anche un luogo nel quale creare e instaurare rapporti sociali profondi con persone provenienti da tutto il mondo.TechPrinces_Hypatia_TimeFireVRL’obiettivo di Timefire è però un altro: creare uno strumento educativo indispensabile nelle scuole del futuro e per rimanere competitivi nel mondo del lavoro. Una sorta insomma di campus virtuale dove sarà possibile imparare cose nuove ed immergersi nella cultura, la storia e la scienza rimanendo all’interno di una comunità viva e attiva.

Non vediamo l’ora di scoprire qualcosa di più su questo interessante progetto!