Cogliendo un po’ tutti di sorpresa Xiaomi ha deciso di entrare nel mercato dei notebook presentando quello che sembra essere a tutti gli effetti un rivale del MacBook di Apple.

Mi Notebook Air, questo il nome del dispositivo, si presenta in due varianti: una da 13,3 pollici e una da 12,5 pollici. Il primo e più potente tra i due monta un processore Intel Core i5, un SSD da 256 GB e una scheda grafica Nvidia GeForce 940MX; a bordo anche due USB Type-C che affiancano un paio di USB 3.0, 8 GB di RAM, l’audio curato da AKG e naturalmente Windows 10. Il device vanta inoltre uno spessore di soli 14,8 mm ed un peso di 1,28 grammi il che lo rende assolutamente comodo durante i viaggi.

TechPrincess_Xiaomi_MiNotebookAir_notebook

La versione da 12,5 pollici invece si presenta con un display Full HD come il fratello maggiore, ma questa volta sotto il cofano troviamo un processore Intel Core m3, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria. Anche qui la portabilità è massima grazie al peso poco superiore al kg e allo spessore di 11,5 mm.

Per quanto riguarda l’autonomia si parla di 9 ore per il modello da 13,3 pollici, dotato per altro di ricarica rapida, e di 11,5 ore per la variante da 12,5 pollici.

A stupire ovviamente sono anche i prezzi: 4999 yuan per il 13,3″ e 3499 yuan per quello da 12,5″, ossia circa 680 Euro e 480 Euro. La cattiva notizia? Xiaomi inizierà a distribuire Mi Notebook Air dal prossimo 2 agosto, ma per ora esclusivamente sul mercato cinese.