Le attese sono sempre lunghe e snervanti, specie se ci si trova all’aeroporto. Siete appena scesi da un aereo e vi ritrovate bloccati in una scomoda sala d’attesa, aspettando il vostro volo di coincidenza che riparte fra diverse ore.

Qualora però vi trovaste all’aeroporto Schiphol di Amsterdam, la KLM Royal Dutch Airlines ha la soluzione giusta per la vostra attesa, una soluzione che vi permetterà di ammazzare il tempo che altrimenti passereste seduti a sfogliare una rivista patinata.

Il servizio si chiama Layover with a Local, letteralmente “sosta con un residente”. Registrando il vostro profilo nell’apposita app verrete “associati” al profilo di un abitante di Amsterdam in base a interessi comuni e lingue conosciute. Appena atterati a Schiphol riceverete un biglietto del treno gratuito e utili indicazioni su come raggiungere il vostro abitante, che si impegnerà a farvi scoprire la città attraverso i suoi occhi di residente, e facendovi esplorare le strade cittadine e i vari locali sotto una luce completamente diversa, che da semplici turisti non avreste mai potuto scoprire.

L’applicazione sarà inizialmente disponibile per i viaggiatori in partenza da Canada, Italia e Stati Uniti a partire da metà marzo. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito KLM.com.

CONDIVIDI
Elena Moroni
Studentessa di lingue e letterature straniere, ha sempre il naso immerso in qualche libro, sia cartaceo che ebook. E' attratta da tutto ciò che può essere considerato tecnologico. Frequentatrice assidua di cinema, fra serie TV e videogiochi sogna di viaggiare lavorando e viceversa.