TCL ha presentato Alcatel 5V, un device di fascia medio-bassa che punta su design e fotocamera e che debutterà sul mercato il prossimo mese.

Alcatel 5V: caratteristiche tecniche

Prima di scoprire meglio le caratteristiche di questo smartphone, diamo un’occhiata alla scheda tecnica.

Dimensioni: 153,7 x 74,6 x 8,5 mm
Peso: 158 g
Display: 6,2″ IPS LCD – 720 x 1500 pixel – rapporto 18:9
CPU: MediaTek MT6762
GPU: PowerVR GE8320
RAM: 3 GB
Memoria: 32 GB – espandibile
Rete: 4G LTE – Dual SIM
Connettività: WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, USB Type-C, GPS
Batteria: 4000 mAh
Fotocamera posteriore: 12 + 2 MP
Fotocamera anteriore: 8 MP
Video: Full HD @30fps
Sistema operativo: Android 8.1 Oreo

Display enorme e doppia fotocamera

Alcatel 5V si presenta con uno schermo edge-to-edge da ben 6,2 pollici, affiancato da un corpo unibody e dal rivestimento OPVM (Optical Vacuum Plating) che dona al dispositivo un colore brillante.

La fotocamera posteriore è doppia, con un sensore da 12 megapixel – interpolato a 16 MP – e uno da 2 megapixel. Una combinazione che dovrebbe dare profondità di campo e rendere possibile il classico effetto bokeh. Alcatel promette poi colori ricchi e scatti definiti anche in condizioni di scarta luminosità grazie ai pixel 1,25 micrometri e alla modalità notturna. I selfie invece si affidano ad una fotocamera frontale da 8 megapixel, interopolata a 13 MP. Tutte le fotocamere sfruttano poi l’intelligenza artificiale, capace di rilevare 11 scene e soggetti diversi e di calibrare in autonomia contrasto, saturazione, luminosità, nitidezza e persino risoluzione.

A bordo poi abbiamo anche Google Lens, che vi permette di cercare facilmente ciò che vedete attraverso l’obiettivo. Potete infatti scoprire luoghi, cercare film ed identificare piante, ma anche trovare prodotti online e copiare ed incollare il testo.

Veniamo infine al prezzo: 249 euro per uno smartphone che arriverà nei negozi ad agosto nei colori Spectrum Blue e Spectrum Black.