AMD ha presentato ieri il nuovo processore A10-7870K APUl’ultimo arrivato all’interno della A-Series pensata per i PC desktop e ideato per rispondere alle esigenze dei videogiocatori e disegnato per essere compatibile con Windows 10.

Il nuovo processore è composto da 12 core, 4 dedicati alla CPU e 8 alla GPU, e porta con sé 3.9 GHz di potenza che salgono a 4.1 in modalità Turbo; non mancano poi la compatibilità con le DirectX 11 e 12, ma anche l’integrazione di tecnologie come FreeSync, Quick Stream e Eyefinity4 che garantiscono un gameplay più fluido e un alto livello di realismo durante le concitate sessioni di gaming.

Il prezzo? Dovrebbe aggirarsi intorno ai 130-140 dollari. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − cinque =