Avira ci propone una nuova soluzione pensata per la sicurezza e la privacy dei suoi utenti: Privacy Pal. Parliamo di un assistente gratuito per Windows, in grado di tutelare la riservatezza degli user e di cancellare loro tracce digitali. Sono più di 200 i problemi legati alla privacy nell’ecosistema Windows, tra cui il blocco della raccolta dati da parte del sistema operativo e la protezione delle applicazioni più diffuse.

Privacy Pal, l’assistente di Windows per la privacy online

Ogni giorno la privacy online è minacciata da strumenti di tracking e dispositivi che profilano le attività degli internauti e monitorano la geolocalizzazione e i social media. Insomma, la raccolta dei dati personali desta grande preoccupazione tra gli utenti, utenti che difficilmente prendono provvedimenti concreti in merito.

“[…] Il rapido sviluppo del marketing digitale ha richiesto di fare un ulteriore passo avanti per proteggere la privacy online delle persone. Con così tanti dispositivi e app che sanno così tanto su di noi, volevamo fornire un modo semplice per impedire, una volta per tutte, che i dati personali finiscano nelle mani di terzi”, ha dichiarato Travis Witteveen, CEO di Avira, che ha aggiunto: “È tempo che gli utenti riprendano le redini della propria vita online, mantengano la riservatezza che desiderano e impediscano alle app e alle aziende che operano nel mercato software di raccogliere costantemente le loro informazioni personali per utilizzarle senza chiederne l’autorizzazione”.

Ecco dunque che Avira lancia Privacy Pal con l’intento di aiutare gli utenti a comprendere le modalità con cui le loro attività vengono monitorate, fornendo loro gli strumenti necessari ad eliminare le tracce digitali lasciate in precedenza.

“Le persone desiderano maggiore privacy online e vogliono sapere quali dati vengono raccolti, ma restano impantanate nei dettagli, perdendo di vista l’obiettivo. Con Privacy Pal puntiamo a semplificare questi passaggi, offrendo un assistente per la privacy ad ogni singolo utente”, ha dichiarato Stephan Brenner, Director of the Optimization Unit di Avira.

Avira Privacy Pal: come funziona

L’assistente gratuito di Avira offre agli utenti Windows tre profilii che permetteranno di ottimizzare la loro privacy online, adattandosi alle più svariate esigenze:

  • Base: con il quale impedirete al sistema operativo di condividere i vostri dati personali
  • Migliore: aggiungerà la protezione della privacy, impedendo alle applicazioni e al sistema operativo di raccogliere informazioni sensibili
  • Personalizzata: renderà possibile personalizzare la protezione della propria privacy tramite un’unica dashboard che mostra le impostazioni più importanti

Tra le feature incluse in Privacy Pal troviamo le seguenti funzioni:

  • Sistema Operativo: impedisce a Microsoft di agire autonomamente durante la fase di installazione di Windows al fine studiare le preferenze dell’utente
  • Utente: impedisce a Windows di tracciare l’avvio delle app e nega a Cortana l’accesso alla posizione dell’utente
  • App: evita che le applicazioni di Windows Store in esecuzione in background ricevano o inviino informazioni
  • Browser: disattiva il monitoraggio del traffico web, bloccando l’identificazione dell’utente durante la navigazione online
  • Rete: rende il computer invisibile agli altri dispositivi nella rete

Potete già procedere con il download gratuito di Privacy Pal, collegandovi al sito di Avira.