Se quest’inverno passeggiando tranquillamente in riva al mare vi capitasse di vedere un piccolo robottino arancione apparentemente impazzito, niente paura: si tratta di BeachBot, un simpatico robottino che crea dei meravigliosi disegni sulla sabbia realizzato da Disney Research e ETH Zurich.

I vari disegni prodotti dal robottino sono pre-caricati o realizzati da un programmatore in remoto e – ovviamente – in puro stile Disney. BeachBot può anche ritrarre vari personaggi dell’universo disneyano, tra cui il famoso pesciolino Nemo. Ma come fa a realizzare tali meraviglie? È molto semplice: BeachBot utilizza un rastrello attaccato alla sua coda per tracciare le linee con vari spessori nella sabbia. I suoi programmatori collocano dei pali bianchi intorno a una certa area impostando cosi la “tela” nella quale il robottino andrà a lavorare; il robot utilizza poi un sensore laser per mappare l’area e creare un immagine perfetta.

Disegno BeachBot

Ecco però una triste notizia per tutti coloro che si erano già innamorati del tenero robottino: il suo uso è destinato alle spiagge pubbliche e, probabilmente, non sarà mai messo in commercio. Fino ad ora BeachBot ha mostrato il suo talento a Miami e a Mumbai, in India. Non si sa dove farà la sua prossima apparizione, quindi occhi aperti per tutti coloro che hanno la fortuna di trovarsi in prossimità di una spiaggia in questo periodo!

Elena Moroni
Studentessa di lingue e letterature straniere, ha sempre il naso immerso in qualche libro, sia cartaceo che ebook. E' attratta da tutto ciò che può essere considerato tecnologico. Frequentatrice assidua di cinema, fra serie TV e videogiochi sogna di viaggiare lavorando e viceversa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 − tre =