bethesda

Bethesda Game Studios ha recentemente consolidato la sua unione di forze con gli Escalation Studios, che porteranno l’azienda sviluppatrice di videogiochi ad espandere i suoi studi di sviluppo anche a Dallas, in Texas.

LEGGI ANCHE: Bethesda, tutti gli annunci della conferenza all’E3 2018

L’espansione di Bethesda Game Studios

Alla base dell’espansione di Bethesda Game Studios vi è la collaborazione con Escalation Studios, studio di sviluppatori fondato nel 2007 che ha già fornito in passato un intenso contributo ad alcuni titoli, tra cui The Elder Scrolls V: Skyrim VRFallout 4 VR e Fallout Shelter per Nintendo Switch e a DOOM (2016).

A commentare l’ulteriore fusione di forze è stato Todd Howard, direttore di gioco e produttore esecutivo di Bethesda. Accanto all’annuncio Howard ha infatti affermato: “Da tempo lavoriamo con Tom, Marc e il team di Escalation. Hanno già sviluppato alcuni incredibili giochi con noi e sappiamo di poter fare ancora di più insieme. […] “Il team di Dallas è incredibile, e ha già fornito un importante contributo per parti di Fallout 76 Starfield“.

A dimostrarsi altrettanto entusiasti dell’aumento di intensità della collaborazione e dell’espansione degli studi sono stati anche i membri del team di Escalation Studios, desiderosi di produrre nuove ed intense esperienze di gioco, ma anche di contribuire alle serie più note ed iconiche.

La gioia della collaborazione è testimoniata anche dalle parole di Marc Tardif, che ha affermato: “Non vediamo l’ora di condividere la passione e l’impegno per produrre nuove e ambiziose esperienze di gioco applicate ad alcune tra le serie più iconiche di sempre.”

Gli studi di sviluppo e pubblicazione di videogiochi, grazie all’espansione, sono attualmente alla ricerca di nuove figure professionali. Queste ultime sono infatti necessarie nelle strutture presenti in Maryland, Montreal, Austin e Dallas.

Per avere maggiori informazioni proprio riguardo alle figure professionali cercate dall’azienda è possibile consultare il sito ufficiale.

Cosa pensate della fusione di energie delle due compagnie di sviluppo? Siete curiosi di vedere in quali titoli potrà svilupparsi?