Blackberry Motion è stato presentato ufficialmente, l’Android medio di gamma senza tastiera fisica. TCL ce la mette tutta per riportare in auge il famoso brand.

BlackBerry Motion, il medio di gamma senza tastiera è ufficiale

Presentato durante il Gitex di Dubai, il nuovo smartphone di fascia media è equipaggiato con display da 5,5″ e risoluzione full HD. A bordo, un processore così collaudato da essere ormai anche abbastanza datato: Snapdragon 625. A supporto, 4GB di memoria RAM e 32GB di storage interno, espandibili fino a 2TB.

Il sistema operativo è Android 7.1, sotto interfaccia proprietaria. Non mancano tutte le feature aggiuntive, tipiche dei device Blackberry, dedicate alla sicurezza e la privacy.

La batteria da 4.000 mAh, unitamente all’utilizzo di un processore decisamente poco energivoro, dovrebbe essere in grado di garantire copertura energetica oltre la singola giornata. Il nuovo smartphone è dotato inoltre di certificazione IP67 ed è quindi protetto da polvere ed acqua.

Il comparto fotografico è nella media: una fotocamera principale da 12MP con apertura f/2.0 e flash LED. Presente l’HDR e la possibilità di girare video con massima risoluzione 4K. La camera anteriore è invece da 8MP.

La sicurezza sarà garantita dai sistemi di protezione di Blackberry, preservati da TCL, e dal lettore d’impronte digitali.

A livello estetico, il device ricalca le linee di BlackBerry KeyOne, ma balza subito agli occhi l’assenza di tastiera fisica. Una scelta che dividerà certamente gli utenti.

 

BalckBerry Motion, prezzo congruo ma non arriverà in Europa

BlackBerry Motion è stato lanciato con un prezzo di listino di 460$, circa 400€. Una cifra congrua, tenendo conto di hardware ed implementazioni dedicate alla sicurezza. Purtroppo però, il device è attualmente destinato al mercato mediorientale e non è certo che possa arrivare anche in Europa e negli USA.

 

 

CONDIVIDI
Carlotta Bosca

Appassionata di tutto ciò che è tecnologico. Instancabile videogiocatrice sin dall’infanzia, dipendenza nata con la prima Playstation, in particolare con Tomb Raider 2 e quindi l’amore per Lara Croft. Inguaribile sognatrice, divoratrice di romanzi e fumetti (ossessionata soprattutto da Batman).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − 7 =