Si terrà da domani, venerdì 20, a domenica 22 luglio il World Ducati Week 2018. La nuova edizione dell’evento annuale si terrà presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli: qui i visitatori potranno incontrare i campioni delle due ruote, provare il brivido della pista e partecipare ai corsi di guida previsti dal ricco programma firmato Ducati.

Protagonista dell’iniziativa sarà anche Bosch, presente con una serie di attività teoriche e pratiche che si snosderanno nell’arco dei tre giorni della World Ducati Week. In particolare, il planning di Bosch si focalizzerà sui temi della sicurezza e, ovviamente, quello della guida.

Bosch + Ducati: una partnership all’insegna della sicurezza

bosch ducati world ducati week 2018

I ‘ducatisti’ che si recheranno al World Ducati Week potranno approdondire la conoscenza dell’intera gamma Ducati MY2018, equipaggiata con i sistemi di sicurezza Bosch.

I visitatori potranno così testare bolidi rossi, sia attraverso dei test pratici che tramite un innovativo format di edutainment supervisionato dalla stessa Bosch, che li catapulterà in un vero e proprio viaggio nel presente e futuro delle due ruote.

Non solo, ma al WDW 2018 la casa tedesca rinnoverà anche la sua presenza accanto a Ducati nell’ambito dei corsi di guida Ducati Riding Experience (DRE) Safety. Questi ultimi rappresenteranno la migliore occasione per dimostrare l’efficacia dell’ABS Bosch su fondo asciutto, bagnato, sdrucciolevole e in curva; chi assisterà avrà modo di apprendere nozioni teoriche sulle più recenti tecnologie di sicurezza e sullo stile di guida.

Nel programma del World Ducati Week 2018 sono inoltre previsti diversi momenti dedicati ai test ride della gamma Ducati e Scrambler. Ecco dunque che ci sarà un imperdibile giro in pista a bordo della nuova Ducati V4, dotata di un inedito sistema di controllo della derapata in frenata appositamente brevettato da Bosch per l’utilizzo in pista.

bosch ducati world ducati week 2018

Quella di Bosch e Ducati è una partnership all’insegna della sicurezza, una linea strategica comune il cui fine è quello di sviluppare nuovi sistemi e tecnologie in grado di ridurre al minimo gli incidenti – ma senza rinunciare al piacere di guida.

Per maggiori informazioni sull’imminente evento di Misano potete visitare il sito ufficiale.