Sbarca in italia BYHOURS, l’app che ti permette di prenotare microsoggiorni in hotel per 3, 6, o 12 ore (senza distinzione tra ore del giorno o della notte). Funziona in 50 paesi per un totale di 600 città e ben oltre 2500 hotel.

BYHOURS – realtà con sede a Barcellona – promette di rivoluzionare il mondo dell’hôtellerie grazie alla sua sofisticata tecnologia APìS: con un click ci si iscrive eseguendo il log in tramite Facebook o dal proprio account di posta Gmail e con estrema rapidità si può swippare tra schede di hotel diverse, geolocalizzare le strutture più vicine e prenotabili nell’arco temporale di 30 minuti, orientarsi usando filtri di prezzo, categoria, distanza e servizi offerti (SPA, Wi-Fi, parcheggio, palestra, etc, etc…).

Anche il pagamento è estremamente semplice: le valute internazionali utilizzabili sono otto e si può saldare con la carta di credito, salvando in modo sicuro i dati, o con Paypal.

Vi ricordiamo che le strutture che aderiscono alla politica offerta da BYHOURS non sono motel (ovvero strutture alberghiere già predisposte per soggiorni ad ore) bensì veri e propri hotel (anche a 5 stelle) come ad esempio  il Swissôtel Kurfürstendamm di Berlino o l’Hotel W di Barcellona.

Che ve ne pare di questa idea? Avete mai provato a microsoggiornare in questo modo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 3 =