Quale uomo non ha mai sognato di giocare mentre faceva pipì? Da bambini ci si immagina di spegnere un incendio e da adulto si prova a colpire la tavoletta profumata all’interno. Da oggi però, grazie a Captive Media, gli obiettivi saranno molto più stimolanti. La società britannica ha infatti deciso di realizzare degli urinatoi particolari, già presenti in alcuni bar.

L’idea è semplice: schermi LED da 12 pollici, sensori di movimento all’interno del water e qualche gioco pre-installato con cui divertirvi. Nascono quindi i videogiochi da toilette che vi permetteranno di cimentarvi con diversi titoli anche durante le vostre capatine in bagno. Tutto ciò che dovrete fare, in sostanza, è direzione il getto per consentire la personaggio di turno di spostarsi arrivando ad esempio al traguardo in una gara con lo slittino o segnare tirando i rigori in titoli come The Captain’s Cannon.

Da gennaio di quest’anno Captive Media pare aver investito circa £150,000 nell’installazione e nella progettazione di questi nuovi dispositivi, cercando per altro di offrire una certa varietà ai propri utenti. Oltre al già citato The Captain’s Cannon infatti, troviamo anche:

– On The Piste: bisogna schivare i pinguini in sella a uno slittino;

– Clever Dick: è un quiz, dove il giocatore deve rispondere solo vero o falso;

 ArtSplash: è un gioco di pittura, spostandosi a destra e a sinistra si ha la possibilità di cambiare colore;

– 100ml Dash: è una gara di corsa.

Se volete saperne di più e scoprire dove sono situati i bar con questa installazione, potete consultare il sito internet di Captive Media.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − 12 =