TCL communication ha presentato durante il CES 2017 tre nuovi prodotti: lo Smartphone Alcatel A3 XL da 6 pollici, lo Smartband TCL MOVEBAND e TCL LIFE, kit per il monitoraggio e la sicurezza degli ambienti della casa.

Il nuovo smartphone di Alcatel A3 xl 6″ offre il riconoscimento delle impronte digitali, qualità audio superiore e display ad alta definizione ( con colori brillanti) da 6 pollici.

Il nuovo modello extra-large, inoltre, è dotato di una connettività 4G, consentendo così agli utenti di godere appieno delle attività di gioco. Già integrato con una gamma di applicazioni esclusive, Alcatel A3 XL combina una tecnologia altamente sofisticata ed un prezzo accessibile.

“Il nuovo e ampio schermo di Alcatel A3 consente di guardare i migliori film in HD e sperimentare un’ esperienza multimediale senza precedenti, anche nei giochi che richiedono un ampio volume di dati. Insomma, è la scelta migliore per chi è alla ricerca di uno smartphone performante ad un prezzo accessibile.” ha commentato Vittorio Di Mauro, Senior Vice President Smart Connectivity Division, TCL Communication.

La funzione di riconoscimento delle impronte digitali consente di sbloccare lo smartphone con un solo tocco. Questa funzione può essere utilizzata anche per rispondere alle chiamate, scattare foto, crittografare i documenti e accedere rapidamente ad altre applicazioni. Il nuovo Alcatel A3 XL include due fotocamere con doppio flash, insieme a una gamma di applicazioni per migliorare e personalizzare foto e album.

Lo smartphone sarà disponibile in Europa a partire dal secondo trimestre del 2017.

La smartband TCL MOVEBAND, oltre a unire in un unico prodotto tecnologia e stile, offre una straordinaria durata della batteria, un raffinato design italiano e funzioni di controllo facilmente accessibili con un solo tocco ad un prezzo davvero molto accattivante.

La nuova smartband possiede una potente batteria che dura 30 giorni in modalità stand-by dopo una carica completa della durata di meno di due ore. Grazie ad alcune semplici gesture, come ad esempio la rotazione del polso, è possibile avviare le applicazioni, così come ascoltare musica o accedere alla fotocamera.

TCL MOVEBAND è dotata di una serie di braccialetti in pelle colorati. La confezione ne include diversi: uno con doppio cinturino in pelle per le donne e uno singolo per la versione unisex.

La smartband notifica messaggi, telefonate, e-mail e molto altro ancora. TCL MOVEBAND controlla anche l’attività fisica e la qualità del sonno, permettendo di semplificare la gestione dei propri impegni quotidiani, di mantenersi in forma e di essere sempre in contatto con la famiglia e gli amici. La smartband va a espandere la linea di indossabili MOVE di TCL Communication.

TCL MOVEBAND sarà disponibile in Europa a partire dal secondo trimestre del 2017.

Il kit di monitoraggio degli ambienti TCL LIFE, per la sicurezza della propria casa e della famiglia, è un prodotto semplice e innovativo disponibile a un prezzo accessibile. TCL LIFE non solo consente di monitorare le minacce esterne, ma anche di tenere d’occhio bambini o genitori anziani, assicurandosi che siano sempre al sicuro.

TCL LIFE offre un set completo di prodotti: la videocamera (LIFECAM), i sensori per porte e finestre (LIFESENSE) e i rilevatori di movimento (LIFEDETECT) che avvisano ad ogni intrusione. TCL LIFE include nel kit anche LIFECONNECT, che collega e controlla i diversi apparecchi installati in casa.

Tutti i prodotti sono facili da installare e vengono gestiti prontamente tramite una sola applicazione dallo smartphone (LIFEAPP), che è disponibile sia per iOS 8.0+ che per Android 4.0+. Ciò significa che con un’unica soluzione semplice e completa è possibile controllare cosa accade in casa da qualsiasi luogo e a qualsiasi ora.

La videocamera LIFECAM supporta una angolazione di 100 °, uno zoom digitale x4, vista serale, una risoluzione di 720p@30fps, audio bidirezionale, uno slot per micro SD card per la memorizzazione locale, una panoramica di 360 °, e 180 ° di rotazione quando inclinata.

I sensori LIFESENSE vanno installati su porte e finestre, mentre i sensori LIFEDETECT rilevano i movimenti. Entrambi supportano il protocollo ZigBee e hanno una batteria che può durare fino a più di due anni. I livelli della batteria possono essere monitorati via smartphone.

LIFECONNECT si connette con la rete di casa e mette in collegamento tra loro tutti i componenti smart del kit TCL LIFE, permettendo di utilizzare protocolli differenti (WiFi, ZigBee and AllSeen) per interagire fra loro.

“L’obiettivo di TCL è di acquisire una posizione di rilievo nel mercato smart home.
Si tratta di un mercato che sta decollando, ma che deve ancora affrontare alcuni ostacoli, fra cui i costi elevati e la complessità di installazione e gestione, che oggi ne rallentano l’utilizzo”, ha aggiunto Di Mauro. “TCL LIFE offre una tecnologia smart per la casa, accessibile e facile da usare. Non è necessario essere tecnici esperti per l’installazione e la gestione avviene attraverso una singola applicazione sullo smartphone”

TCL LIFE sarà disponibile in Europa a partire dal secondo trimestre del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove + quattro =