check-in

La startup Sweetguest, diventata presto un aiuto fondamentale per Airbnb per la gestione degli affitti brevi, ha lanciato una app finalizzata a rendere più semplice e veloce il check-in.

Come l’app gestirà il check-in

Creata interamente dal team dietro al successo di Sweetguest, la nuova applicazione ottimizza la pianificazione e l’organizzazione dei check-in semplificandone la logistica. La startup avrà infatti la possibilità, mediante questo nuovo strumento, di gestire in modo più semplice la raccolta della documentazione dei viaggiatori e tutto il processo di accoglienza in perfetta linea con le nuove normative sugli affitti brevi.

check-in

I checkinner potranno invece sfruttare l’applicazione per offrire un servizio sempre più curato a proprietari e ospiti, garantendo un controllo ottimizzato, tempestivo e puntuale.

Altre applicazioni migliorano il servizio

La nuova applicazione ideata per il check-in, disponibile per dispositivi Android e iOS, rappresenta un’ulteriore conferma del desiderio della startup di migliorare il suo servizio. Per raggiungere lo scopo, infatti, già in passato la società ha lavorato a diverse altre innovazioni tecnologiche, tra cui Booking Booster.

check-in

Quest’ultimo è un software leggero e affidabile capace di valorizzare e mettere in evidenza gli annunci su Airbnb e di leggere le notifiche ottimizzando i contatti ai fini delle prenotazioni.

Servizi di questo genere andranno a favorire non solo agli ospiti, ma anche i proprietari, che potranno guadagnare di più massimizzando il potenziale della casa che vogliono affittare.

L’obbiettivo della startup

A commentare le possibilità della nuova applicazione per il check-in è Rocco Lomazzi, Co-Founder di Sweetguest. Secondo le sue parole, la startup ha intenzione di continuare a crescere e perfezionarsi, in modo tale da offrire sempre il massimo ai propri utenti.

A renderlo possibile è proprio il team dietro la società, che si è rivelato in molte occasioni capace di sviluppare progetti perfetti per far crescere rapidamente il business rendendolo sempre più flessibile, efficiente, veloce e in grado di soddisfare le esigenze sia degli ospiti, sia dei proprietari di casa.

 

Maria Elena Sirio
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.