DJI, leader mondiale nella tecnologia di aeromobili a pilotaggio remoto, ha presentato il suo nuovo drone ad uso personale: Mavic Pro. Il dispositivo è piccolo, potente, facile da utilizzare e può essere trasportato ovunque grazie al suo esclusivo design pieghevole.

TechPrincess_DJI_MavicPro_News

Dotato di una fotocamera 4K stabilizzata, di un sistema di navigazione visivo e di un potente sistema di batteria, il Mavic Pro è progettato per essere ultra veloce e per permettere a tutti di esplorare la propria creatività.

Il drone, grazie alla tecnologia FlightAutonomy è in grado di evitare qualsiasi ostacolo, con o senza l’aiuto dei segnali satellitari, e può essere controllato da un controller a lunga distanza o semplicemente da uno smartphone a raggio corto. Quando viene controllato da uno smartphone, l’intero sistema si può impostare e far volare in meno di un minuto per catturare ogni istante importante.

Qualora il drone dovesse perdere il contatto con il controller o dovesse raggiungere un livello di batteria critico, il dispositivo ritornerà alla sua posizione di partenza.

TechPrincess_DJI_MavicPro_News

I sistemi all’interno del Mavic Pro sono semplicissimi da usare: usando semplicemente il touchscreen del telefono, si può usare TapFly per indirizzare il drone. Per realizzare dei selfie, invece, il FlightAutonomy penserà a tutto, intercettando i gesti del pilota.

Con Gesture Mode, si possono usare i gesti per centrarsi nell’inquadratura e creare l’immagine perfetta aspettando che le le luci lampeggianti facciano il conto alla rovescia. Mentre, con le app DJI GO si possono istantaneamente condividere i selfie, i video e le foto su Facebook, Periscope e YouTube.

Mavic Pro è da subito disponibile per il pre-ordine su dji.com/mavic ad un prezzo di 1199 euro. La versione Fly More Combo, invece, costerà 1499 euro e includerà il Mavic Pro, due batterie extra, eliche aggiuntive, un adattatore e una borsa.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 1 =