Protagonisti di Expo Elettronica, evento che si terrà sabato 13 e domenica 14 gennaio a ModenaFiere, saranno anche gli studenti modenesi.

I giovani programmatori di ben sei istituti tecnici, ovvero Corni, Città dei Ragazzi di Modena, Volta di Sassuolo, Levi di Vignola, Galilei di Mirandola e G. Bruno di Budrio (BO), potranno sfidarsi a colpi di battaglie tra robot per capire quali siano i più efficienti.

A renderlo possibile sono stati gli organizzatori dell’evento, che hanno donato ad ogni scuola un robottino Printbot Evolution, permettendo poi ai ragazzi di montarlo e programmarlo direttamente in classe. Questi ultimi si affronteranno in quattro prove: line-follower, in cui il robot deve seguire una linea nera nel più breve tempo possibile, robot-calcio, una sfida due contro due con l’obiettivo di fare goal, robot-sumo, in cui vince il robot che spinge l’altro fuori dalla pedana di gara, e labirinto, dove sarà necessario guidare il robot fuori da un labirinto. Il robot vincitore permetterà alla squadra di salire sul podio ma il premio, una dotazione di libri tecnici da utilizzare nel corso dell’anno scolastico, verrà concesso a tutti gli istituti partecipanti.

La competizione che si terrà all’evento modenese sarà soltanto la prima di una serie di tappe in tutta Italia e che costituiranno le “Olimpiadi Robotiche”, la cui finale si terrà a maggio a Forlì.

Sarà possibile assistere alla competizione a Mo.Ma Modena Makers, lo spazio di Expo Elettronica dedicato a tutti coloro che desiderano unire il mondo della tecnologia con quello del “Do it yourself”, in cui i visitatori potranno anche vedere all’opera stampanti 3D, Droni e partecipare a mini talk di aggiornamento.

L’evento, però, non sarà soltanto dedicato all’elettronica, ma avrà anche altri spazi dedicati a hobby, cosplay e videogiochi. L’area Mo.Del Modena Modellismo, ad esempio, avrà proprio il modellismo come protagonista principale. Quest’ultimo si svilupperà in diversi ambiti, dai mezzi alle città, arrivando perfino a quelli radiocomandati o con automatismi. Dedicata ai cosplay sarà invece Cos.Mo Cosplay Modena, versione 2.0 di una fiera del fumetto tradizionale che, oltre a poter contare sulla mostra mercato del fumetto usato e da collezione, offrirà anche un grande raduno Cosplay con animazioni, sfilate e tornei di videogiochi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 3 =