Ford ha annunciato di voler produrre entro il 2021 una serie di veicoli a guida autonoma destinati al ride-sharing.

TechPrincess_Ford_self-drivingcar_News

Per produrre automobili che raggiungano il livello 4 di automazione e portare avanti il programma Ford Smart Mobility, l’Ovale Blu ha annunciato 4 iniziative tra investimenti e collaborazioni chiave per espandere la ricerca nel campo degli algoritmi avanzati, della mappatura 3D, dei sensori LiDAR e dei sensori radar e video.

Ford ha sviluppato e sperimentato veicoli a guida autonoma per più di 10 anni” ha detto Raj Nair, Executive Vice President, Global Product Development e Chief Technical Officer. “Abbiamo un vantaggio strategico grazie alla nostra capacità di combinare il software e la tecnologia di rilevamento dei sensori con la sofisticata ingegneria necessaria per la produzione di veicoli di alta qualità. Questo è quello che serve per rendere i veicoli a guida autonoma una realtà per milioni di persone in tutto il mondo“.

Ed inoltre, la Silicon Valley procede verso una crescita sempre maggiore.  L’impianto si sta plasmando al fine di diventare uno dei più grandi centri di ricerca di produttori automobilistici nella zona. Oggi, è la sede per più di 130 ricercatori, ingegneri e scienziati.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − 10 =