Fossil ha recentemente annunciato la quarta generazione di smartwatch della sua linea Fossil Q: grazie all’ampia gamma di nuove caratteristiche, il marchio desidera offrire ai clienti un dispositivo completo, sia a livello di funzionalità che di design. Tra i primi marchi fashion a introdurre tale livello di tecnologia nella propria collezione, Fossil mostra agli utenti che non è necessario sacrificare l’estetica per la praticità.

Più tecnologia e funzionalità

Grazie alla tecnologia Wear OS by Google, i nuovi dispositivi semplificano qualsiasi aspetto della quotidianità, con funzionalità come il monitoraggio del battito cardiacoNFC, GPS integrato costruzione swimproof. Grazie ai tempi di ricarica ottimizzati, il dispositivo necessita solamente di un’ora di ricarica e poi potrete utilizzarlo per l’intera giornata. Inoltre questa nuova generazione è ricca di dettagli di design unici e permette una personalizzazione completa, dal cinturino al quadrante.

Sono disponibili oltre 36 quadranti esclusivi e innovativi ed è possibile integrare un numero crescente di app di terzi alla propria esperienza col dispositivo, oltre ad impostare foto dai social media come sfondi del quadrante. FOSSIL continua a realizzare smartwatch come solo il marchio sa fare, con un approccio di ispirazione vintage alla tecnologia moderna, per offrire ai consumatori un orologio in grado di adattarsi alla loro personalità unica.

I dispositivi Fossil Q Venture HR Fossil Q Explorist HR vantano un’estrema versatilità per adattarsi a tutti i momenti della giornata, grazie a funzionalità aggiuntive incorporate in modelli di tendenza. Questa nuova generazione di smartwatch inaugura un’esperienza utente più olistica, con un modello Fossil dotato di funzionalità chiave e opzioni di personalizzazione amate dai clienti.

Aggiornamenti chiave dei dispositivi

 Monitoraggio del battito cardiaco

Il monitoraggio del battito cardiaco è stata un’importante richiesta da parte dei consumatori ed è la priorità assoluta per la quarta generazione della linea Fossil Q. Il nuovo dispositivo rileva manualmente il battito cardiaco e lo monitora automaticamente durante una gamma eterogenea di allenamenti, utilizzando Google Fit: i grafici del battito cardiaco, inoltre, mostrano i progressi attraverso un’ampia varietà di allenamenti e migliorano l’esperienza di monitoraggio dell’attività fisica.

 NFC

La funzionalità NFC permette agli utenti di effettuare pagamenti e transazioni direttamente dal proprio dispositivo. Compatibile esclusivamente con Google Pay, questa funzionalità permette agli utenti di evitare di estrarre la propria carta per i pagamenti ogni volta che devono completare una transazione: inoltre è presente un sistema che prevede un codice di blocco che solo l’utente conosce, al fine di proteggere identità e dati dall’eventualità di furti.

GPS integrato

La nuova funzionalità di GPS integrato permette agli utenti di monitorare camminate, corse, escursioni, tragitti in bicicletta e molto altro tramite Google Fit e app di fitness di terzi senza dover portare con sé il proprio telefono.